McLaren: i conti del bilancio 2014

Sebbene da un punto di vista sportivo sia stato un anno da dimenticare, la McLaren può vantare un 2014 in forte crescita per quanto riguarda le vendite delle vetture stradali.

VENDITE IN CRESCITA – Sebbene da un punto di vista sportivo sia stato un anno da dimenticare, la McLaren può vantare un 2014 in forte crescita per quanto riguarda le vendite delle vetture stradali. Sono passati solo quattro anni dall’apertura del primo concessionario, eppure il successo non si è fatto attendere, come dimostra la crescita del 18 % delle vendite nel 2014 rispetto all’anno precedente, con un profitto operativo di poco più di 20 milioni di sterline (e un incremento del 68 % rispetto al 2013). Cifre da capogiro che dimostrano che la strada intrapresa dagli uomini di Woking nella produzione delle auto sportive è sicuramente vincente.

MODELLI VINCENTI – Complessivamente, la McLaren ha venduto 1649 vetture nel 2014: la parte del leone è data dalle 12C e dalle 650S, che rappresentano i modelli di punta (per design e prestazioni) della casa automobilistica inglese. Le vendite della P1 sono state minori per forza di cose, considerando l’altissima fascia di prezzo e la produzione limitata a 375 esemplari. Per quest’anno, invece, la McLaren punta sui modelli Sport Series, ovvero sulla 570S Coupé e la 540C Coupé, che verranno consegnate a breve. Prevista, entro fine anno, anche la realizzazione e successiva consegna dei 500 esemplari della speciale 675 LT, che era stata già presentata all’ultima edizione del Salone di Ginevra.

PREVISIONI – Il prezzo di listino contenuto dei modelli di punta per il 2015 fa pensare che anche per quest’anno la McLaren potrà contare su un volume di vendite in crescita, che dovrebbe addirittura raddoppiare entro il 2017, anno in cui dovrebbero essere introdotte sul mercato le versioni Spider della 570S e della 540C. Ma le previsioni sono molto positive, considerando che la casa inglese ha fatto sapere che continuerà l’espansione della rete di concessionarie in tutto il mondo e realizzerà versioni da corsa della P1 della 650S per chi vorrà cimentarsi nelle competizioni turismo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 + 5 =