Kia Motors: siglato accordo per l’apertura di un nuovo stabilimento in Messico

Il gruppo coreano ha investito un miliardo di dollari nella struttura che sorgerà a Monterrey

Kia Motors, esposizione
Kia Motors, esposizione

La firma è stata messa il 27 agosto. Ora è fatta. Il gruppo Kia aprirà una nuova sede produttiva in Messico, a Monterrey, nello stato di Nuevo Leòn.

L’evento

I massimi esponenti della Kia Motors Corporation insieme al Vice Chairman Hyoung-Keun (Hank) Lee accompagnato dal Presidente del Messico Enrique Peña Nieto e dal Governatore dello Stato di Nuevo León Rodrigo Medina de la Cruz, si sono riuniti presso il Museo Tecnologico della Commissione Federale per l’Elettricità, a Mexico City, siglando l’importante accordo.

Programma dei lavori

A fine settembre dovrebbe partire la costruzione della fabbrica. L’obiettivo è completarla a inizio 2016  per riuscire a produrre 300.000 veicoli l’anno.

Perché il Messico

La scelta di Kia Motors di espandersi proprio su questo territorio è stata fatta per varie ragioni. Innanzitutto per una buona crescita del mercato interno. Poi perché il gruppo non è ancora presente, a livello commerciale, in questa influente zona americana.

Inoltre il Messico è da sempre ritenuto un Paese con un’alto standard qualitativo per quanto riguarda i suoi lavoratori e, dettaglio non da poco, appartiene alla NAFTA (North American Free Trade Agreement), organizzazione che possiede accordi di libero scambio con un’area di circa 40 nazioni.

Punto chiave della nuova produzione messicana è anche la vicinanza con gli Stati Uniti. Alcuni modelli Kia, infatti, hanno avuto molto successo in Nord America. Con il nuovo stabilimento si spera di riuscire a soddisfare al meglio la grande richiesta che deriva dai vicini USA.

Parla Chairman di Kia Motors Corporation

Sul comunicato stampa Kia, Chairman, Vice di Kia Motors, ha così commentato l’importante accordo:

 

 “Tutti noi di Kia siamo orgogliosi di annunciare, in un periodo per noi favorevole, la creazione del nostro primo stabilimento in Messico. Metteremo il massimo impegno nel produrre qui vetture di alta qualità, con quelle caratteristiche di design, tecnologia e sicurezza che il pubblico si aspetta dal nostro marchio; questo significa anche contribuire in modo significativo alla crescita economica dello Stato di Nuevo Leòn e allo sviluppo futuro dell’industria automobilistica messicana.”

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]