Dacia Duster: prezzi e caratteristiche dell’usato

Tutte le caratteristiche della Duster, la SUV low cost di Dacia, in vendita sul mercato italiano dal 2010. Motorizzazioni, allestimenti e prezzi da usata.

Dacia Duster 10th Anniversary
Dacia Duster 10th Anniversary

La Dacia Duster, introdotta sul mercato italiano nel 2010, ha influenzato positivamente sull’exploit commerciale della Casa romena controllata da Renault. La SUV low cost, infatti, oltre ad essere richiesta sul mercato delle auto nuove, è molto gettonata anche come auto usata. La valutazione base ammonta a circa 6.500 euro, ma sui siti online specializzati nel mercato dell’usato è in vendita a non meno di 7.000 euro o 7.500 euro.

SOPRATTUTTO DIESEL E GPL – Dal debutto ad oggi, in Italia sono state immatricolati più di 81.000 esemplari della Duster, per il 58,7% con l’alimentazione diesel e il 27,0% nella versione a GPL. Quest’ultima, introdotta ufficialmente nel 2012, è stata scelta dal 29,2% dei clienti della SUV romena nell’anno di introduzione, ma la relativa quota è aumentato fino al 41,5% del 2014. Quest’anno, invece, la versione a GPL della Dacia Duster rappresenta il 47,1% delle relative immatricolazioni, quasi a pari merito con la versione diesel che detiene la relativa quota del 47,4%.

ANCHE 4X4 – Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Duster è disponibile con il propulsore a benzina 1.6 da 110 CV, poi proposto con la potenza di 115 CV ed affiancato dal motore di pari alimentazione 1.2 TCe sovralimentato da 125 CV. La versione a GPL, invece, è anch’essa equipaggiata con il propulsore 1.6 aspirato, ma eroga 105 CV di potenza. Infine, la gamma della SUV low cost di Dacia prevede anche l’unità diesel 1.5 dCi, nelle declinazioni da 90 CV e 110 CV. Tutte le motorizzazioni, tranne la GPL, sono proposte anche in abbinamento alla trazione integrale 4×4.

TUTTE LE DECLINAZIONI – La Dacia Duster, inoltre, ha la gamma declinata in tre livelli di allestimento standard: base, Ambiance e Lauréate. Ultimamente, il top di gamma è rappresentato dall’allestimento Prestige, più ricco nella dotazione di serie. Tra le versioni speciali, invece, figurano le denominazioni Delsey, Trasversale, Adventure e La Gazzetta dello Sport.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 8 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × uno =