Lamborghini Urus Concept, finalmente il Lambo-SUV?

Allo studio la SUV del Toro, versione di serie della concept car del 2012.

Lamborghini Urus Concept
Lamborghini Urus Concept

Nel 2017, Lamborghini dovrebbe introdurre la versione di serie della Urus Concept, esposta all’edizione 2012 del Salone di Pechino. Si tratterà della SUV sportiva della Casa di Sant’Agata Bolognese, erede della storica fuoristrada LM-002. La Lamborghini Urus di serie dovrebbe confermare le dimensioni della concept car, vale a dire 499 cm lunghezza, 199 cm di larghezza e 166 cm di altezza. Inoltre, dovrebbe contare sulla potenza massima di 600 CV, mentre la produzione dovrebbe ammontare a circa 3.000 esemplari annui.

Infatti, la Urus sarà prodotta per importanti mercati mondiali come USA, Cina, Gran Bretagna, Germania, Russia e Medio Oriente. Sulla versione di serie della Lamborghini Urus potrebbero essere confermati anche gli elementi distintivi della concept car, vale a dire i cerchi in lega da 24 pollici, lo spoiler retrattile in carbonio e il diffusore posteriore in carbonio che avvolge i quattro terminali di scarico. Inoltre, l’abitacolo sarà caratterizzato dall’utilizzo della fibra di carbonio Forged Composite.

Per quanto riguarda la produzione, Lamborghini potrebbe sfruttare le sinergie con il resto dei premium brand del gruppo Volkswagen. Infatti, la piattaforma della Urus dovrebbe essere condivisa con la SUV di Bentley, versione di serie della concept car EXP 9F. Questa piattaforma deriverà dall’architettura già utilizzata per le SUV di lusso Volkswagen Touareg, Audi Q7 e Porsche Cayenne. Infine, non è escluso che la Lamborghini Urus possa essere disponibile esclusivamente con la propulsione ibrida.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]