Jeep è considerato il marchio più patriottico degli Usa

La Casa automobilistica, di proprietà di Fiat Chrlysler, è l’unica costruttrice di auto nella top ten di un sondaggio tra i consumatori statunitensi

La nuova Jeep Cherokee
La nuova Jeep Cherokee

Jeep è il marchio più patriottico d’America. Questo è il risultato di un sondaggio condotto dalla società di ricerca Brand Keys tra oltre 4600 consumatori statunitensi, volto ad indagare quali aziende siano più strettamente legate all’idea e ai valori del patriottismo. La classifica ha visto Jeep in testa con il 98% di affinità seguita da Hersey’s/Coca Cola (97%), Levy Strauss/Disney (95%), Colgate (94%), Zippo (93%).

Leggi anche: Jeep Wrangler Rubicon X: la jeep che va oltre la jeep

Il marchio di proprietà di Fiat Chrysler ha vinto la classifica per il secondo anno di seguito, dunque, la notizia del passaggio di consegne da parte di Chrysler nelle mani italiane di Fiat non ha intaccato minimamente la percezione della storia e delle tradizioni legate alla casa dei fuoristrada. Un altro elemento da tenere in considerazione è la mancanza di altre case automobilistiche dalla top ten, presenti invece lo scorso ano con Ford (precipitata dopo il 18° posto) e sostituita dal’ingresso di tre giganti della tecnologia e di internet come Apple, Amazon e Google, che non erano nemmeno tra i primi 50 marchi più patriottici nella rilevazione del 2013.

Leggi anche: ecco la nuova Jeep Cherokee

La notizia giunge al termine di un periodo contraddistinto dalle polemiche per la scelta di Fiat di lasciare l’Italia e trasferirsi in Olanda, una scelta che, secondo alcuni, può snaturare l’identità italiana del marchio. Si può essere d’accordo o meno con questa decisione, rimane il fatto che Fiat, o meglio Fca come si chiama adesso, è cresciuta e si è trasformata in una multinazionale. La speranza è che mantenga il cuore italiano.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]