I giovani terribili della Formula1

Chi saranno i campioni di domani?

Formula 1, GP Malesya
Formula 1, GP Malesya

Come tutti gli sport professionistici, anche la Formula1 ospita campioni sempre più giovani. Vettel, classe ’87, è l’esempio più lampante di questa tendenza. Hamilton, in fondo, ne è stato il prototipo. Eppure, nonostante abbia solo 29 anni, è già un veterano con un mondiale in bacheca vecchio di sei anni. Ayrton Senna, a 28 vinse il primo titolo a fine anni ’80. Altri tempi.

Ecco che, però, la Formula1 continua a ringiovanirsi con piloti superqualificati che, magari grazie alla filiera Red Bull, alla Ferrari Accademy e ai programmi Mercedes riescono ad arrivare nel cyrcus. Per parlare di orbita Ferrari, uno tra i prospetti più interessanti è Jules Bianchi. L’alfiere della Marussia è penalizzato da un mezzo complicatissimo ma, nella specie di serie B della Formula1 in cui milita non ha decisamente rivali.

Uno tra i giovani più interessanti è l’alfiere della Toro Rosso, Danil Kvyat, in grado, in Austria, di mettersi dietro un certo Sebastian Vettel in qualifica. Il russo, resitente a Roma, ha 20 anni precisi. Un passato in Formula Renault 2.0 e in GP3, non ha mai vinto un campionato eppure, ha dei numeri da urlo.

Un altro, è l’intruso sul podio Mercedes del Gp d’Austria, Valtteri Bottas. Finlandese, è nell’orbita Williams dal 2012. Ha esordito lo scorso anno e, con l’arrivo del propulsore Mercedes si trova a combattere con i top driver senza troppa pressione. Classe ’89, farà arriverà, anche se la sua parabola decollerà un po’ più lentamente di quella di Vettel, quando sarà il momento, ci sarà.

L’ultimo “project child” della Formula1 si chiama Daniel Ricciardo. Ha vinto in Canada e sta umiliando il suo compagno di squadra, Vettel, con prestazioni che, forse, vanno anche oltre le capacità della macchina. L’australiano, classe ’89 con apprendistato in Toro Rosso, ha tutte le potenzialità per aprire un ciclo, come ha fatto il tedesco compagno di squadra.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]