Formula 1 2015, GP del Canada: presentazione ed orari tv

Sulla pista di Montreal va in scena il settimo appuntamento del Mondiale 2015: sarà ancora un duello Hamilton-Rosberg?

Gilles Villeneuve vince a Montreal nel 1978

Il Gran Premio di Monaco è ancora nella testa e negli occhi di protagonisti ed appassionati e tutti si chiedano come possono essere cambiati i rapporti di forza e le situazioni psicologiche dei diversi piloti dopo quanto accaduto nel Principato. E’ naturalmente Lewis Hamilton ad essere al centro dell’attenzione dei media: la rocambolesca conclusione della corsa e l’errore del muretto Mercedes – agevolato dalla sua eccessiva arrendevolezza al “volere del team” – che gli è costata la gara a vantaggio del suo compagno-rivale Nico Rosberg lo renderanno più “cattivo” o più “insicuro”?

A rispondere a questa domanda ci penserà il Gran Premio del Canada, settimo appuntamento nel calendario del Campionato del Mondo di Formula Uno in programma nel prossimo week-end a Montreal, sul classico tracciato dell’Isola di Notre-Dame dedicato all’indimenticabile Gilles Villeneuve. Chissà come si sarebbe sentito il grande “aviatore” canadese in una corsa, come quella di Monaco, che ha contato tre sorpassi in totale e che ha visto l’unico che ci ha provato veramente, Max Verstappen, subissato di critiche ed accusato di inesperienza.

E’ una domanda dalla risposta fin troppo facile: speriamo che la sua memoria sia onorata con una corsa divertente, spettacolare e all’insegna dei duelli in pista – e non nei box – di cui questa soporifera Formula Uno moderna ha assolutamente bisogno.

E magari con una bella prestazione della Ferrari che su questo spettacolare nastro di asfalto, stradale eppure velocissimo, ha già vinto dieci delle 36 edizioni del Gran Premo del Canada qui disputate. Fu lo stesso Villeneuve a trionfare qui nel 1978, anno in cui fu inaugurata la pista. Vinsero qui con la Rossa anche René Arnoux nel 1983, Michele Alboreto nel 1985, Jean Alesi nel 1995 e sei volte Michael Schumacher, fra il 1997 ed il 2004. Lo scorso anno vinse invece Daniel Ricciardo che interruppe il dominio Mercedes: in Canada le Frecce d’Argento non hanno mai vinto. Sarà la volta buona?

La pista di Montreal
La pista di Montreal

Orari e programmazione TV

Il fuso orario che vede una differenza di 6 ore fra Italia e Canada pone gli appuntamenti della prima gara americana della stagione nel nostro tardo pomeriggio. L’evento sarà trasmesso in diretta da Sky ed in differita dai canali Rai

Questo il programma completo :

  • Venerdì 5 giugno: alle 16 ora italiana la prima sessione di prove libere (diretta su Sky e differita su RaiSport 1 alle 20.30). Alle 20 la seconda sessione (diretta Sky e differita su RaiSport 1 alle 0.30)
  • Sabato 6 giugno: alle 16 la terza sessione di libere (diretta su Sky e differita su RaiSport 1 alle 22.50), mentre alle 19 sono previste le Qualifiche (diretta su Sky e differita su Rai 2 alle 23.10)
  • Domenica 7 giugno alle 20 la gara (diretta su Sky e differita su Rai 2 alle 22.50)
Daniel RIcciardo sul podio nell'edizione 2014
Daniel RIcciardo sul podio nell’edizione 2014
Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + quattordici =