Supercar Roma: successo di pubblico per la prima edizione che riempie la capitale

42.800 le persone che si sono riunite a Roma Fiera per l'evento assistendo ad una sfilata di macchine da sogno, sport e glamour per un trionfo di divertimento per grandi e piccini

“ E’ stato un successo, oltre le aspettative: questo Salone è stata una scommessa per noi(…) Questo nuovo salone dell’auto, infatti, vuole rappresentare quello che finora non c’è mai stato: un evento che aggreghi le auto non convenzionali, i loro costruttori e tutto il mondo che vi ruota attorno”.

Così commenta il grande successo della prima edizione di Supercar Roma Auto Show uno degli ideatori, Marco Galletti. Insieme ad Andrea Barberis hanno messo in piedi la kermesse capitolina che ha attirato ben 42.800 visitatori in soli tre giorni. Un fine settimana di puro divertimento dove le esposizioni di auto iper-lussuose si sono alternate alle esibizioni e ai tanti momenti di sport.

Ospiti Vip

Tanto pubblico, quindi, ma anche tanti personaggi importanti del mondo dello sport e dello spettacolo. Ad iniziare dal testimonial dell’evento Giancarlo Fisichella che commenta:

“ Mi ha fatto davvero piacere incontrare il pubblico di Supercar in questi giorni, quando correvo in Formula Uno questi episodi erano più frequenti, adesso che sono collaudatore avvengono meno spesso e a maggior ragione li apprezzo”.

E poi presente tra gli stand Tony Elias, campione di Moto2, il calciatore Simone Inzaghi, Luca Marin, il produttore Luigi De Laurentis e il presentatore tv Teo Mammuccari.

Auto

Ma le vere protagoniste sono state loro, le supercar. Eccessive, lussuose, iper-sportive, sempre pronte a stupire. Dalla Ghibli alla Maserati MC12,dalla Exige S Coupé alla Lamborghini Huracàn fino alla Ferrari 458 GT3. E poi la mitica monoposto di Formula Uno STR 5-02 costruita per il Campionato del Mondo 2010 dalla Scuderia Toro Rosso. E poi la Porsche 918 Spyder, un modello con prestazioni altissime ma “eco-compatibile”. Consuma tre litri di benzina ogni 100 Km.

Inoltre sono state presentate in anteprima nazionale la Porsche Cayenne e la Nissan Pulsar. 

Eventi collaterali

Oltre alla classica esposizione dei mezzi, spazio anche ad una serie di attrazioni alternative, come la pista minikart per i più piccoli, le competizioni di Formula Challenge, il tuning, e l’Ecotech Mobility.

“ Chiudiamo con soddisfazione questa prima edizione di Supercar, che è stata una delle novità del nostro calendario 2014”, ha dichiarato Mauro Mannocchi, amministratore unico di Fiera Roma che ha aggiunto:

“ Continueremo ad operare in questo senso, proponendo nuove iniziative, nella logica di offrire sia occasioni di sviluppo cittadino sia di arricchire il programma di eventi della nostra città”.

Leggi anche:

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]