Spider e cabriolet al Salone di Parigi

Le novità a cielo aperto di Alfa Romeo, Audi, BMW, Ferrari e Mazda.

BMW Serie 2 Cabrio
BMW Serie 2 Cabrio

Il Salone di Parigi è tipicamente autunnale, ma in questa edizione sono esposte spider e cabriolet per la prossima stagione estiva, anche se poche e di fascia premium. In questo settore sono presenti i costruttori italiani con le sportivissime Alfa Romeo 4C Spider e Ferrari 458 Speciale A, mentre l’industria tedesca propone la nuova Audi TT Roadster e la BMW Serie 2 Cabrio. In alternativa, Mazda presenta la nuova MX-5.

1. Alfa Romeo 4C Spider

Alfa Romeo 4C Spider
Alfa Romeo 4C Spider

Al Salone di Parigi è esposta la versione di serie della Alfa Romeo 4C Spider, pronta al debutto sul mercato internazionale per l’anno prossimo. Confermato lo schema tecnico della coupé 4C, ovvero il motore a benzina 1750 TB a quattro cilindri da 240 CV di potenza, abbinato al cambio sequenziale TCT a doppia frizione a secco.

2. Audi TT Roadster

Audi TT Roadster
Audi TT Roadster

Confermato il design nel segno della tradizione e dell’evoluzione, la nuova Audi TT Roadster ha la piattaforma modulare MQB e la carrozzeria ASF in acciaio ed alluminio. Confermata anche la capote in tela, con apertura e chiusura in dieci secondi. La gamma delle motorizzazioni, tra le altre, comprende il propulsore diesel 2.0 TDI ultra da 184 CV e il motore a benzina 2.0 TFSI da 310 CV della sportiva TTS.

3. BMW Serie 2 Cabrio

BMW Serie 2 Cabrio
BMW Serie 2 Cabrio

Alla kermesse francese, BMW presenta la variante Serie 2 Cabrio, variante cabriolet della Serie 2 Coupé, nonché sostituta della Serie 1 Cabrio. Diversamente dalla più grande Serie 4 Cabrio, la BMW Serie 2 Cabrio ha la capote in tela. Al top di gamma, invece, si pone la versione sportiva M235i da 326 CV di potenza.

4. Ferrari 458 Speciale A

Ferrari 458 Speciale A
Ferrari 458 Speciale A

La Ferrari 458 Speciale A è la variante spider della coupé 458 Speciale, nonché la versione più sportiva della 458 Spider. Come l’auto da cui deriva, la 458 Speciale A è equipaggiata con il motore a benzina 4.5 V8 aspirato da 605 CV di potenza e 540 Nm di coppia massima che consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 3 secondi netti. Sarà prodotta in soli 499 esemplari, tutti con la livrea Giallo Triplo Strato, in abbinamento ai cerchi in lega forgiati a cinque razze di colore Grigio Corsa e alla banda centrale longitudinale bicolore a tinte Blu Nart e Bianco Avus.

5. Mazda MX-5

Nuova Mazda MX-5
Nuova Mazda MX-5

Mazda ha scelto il Salone di Parigi per l’anteprima mondiale della nuova MX-5, giunta alla quarta generazione. La vettura porta al debutto la nuova piattaforma SkyActiv a trazione posteriore, 100 kg più leggera della precedente. La nuova Mazda MX-5 sarà disponibile con il nuovo motore a benzina 1.5 SkyActiv-G Turbo, abbinato sia al cambio manuale SkyActiv-MT a sei marce che al cambio automatico SkyActiv-AT a sei rapporti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]