Salone di Parigi 2014: tutti i nuovi tweet live di oggi

Sesto giorno al Salone dell’auto di Parigi. Ripercorriamo insieme i momenti più belli.

Il sipario si apre non solo sulle auto. Alcantara, noto brand di lusso, mette in scena una sfilata con modelle che incantano il pubblico con i colori accesi degli abiti. Suggestiva la “scenografia naturale” fatta di auto e ragazze che camminano tra un marchio e l’altro.

Toyota presenta il suo nuovo fuoristrada. Un mix perfetto di energia, sicurezza su strada e glamour. Il blu elettrico si sposa bene con le rifiniture nere donando un tocco deciso e contemporaneo alla sua immagine.

Spostiamoci allo stand BMW dove troviamo la nuova Serie 2 cabriolet. Di grande impatto visivo il contrasto tra il grigio chiaro della carrozzeria e gli interni rosso fuoco. Comodità ed eleganza legati insieme dal sottile filo della bellezza che contraddistingue tutti i modelli della casa automobilistica bavarese.

Al Salone c’è anche spazio per lo shopping. Ecco uno sguardo agli stand che vendono souvenirs. I visitatori si fermano a comprare modellini, portachiavi, abbigliamento e tutto ciò che possa ricordare questo evento davvero unico nel panorama dei motori.

Come più volte ricordato, una fetta importante, oggi, la giocano le vetture elettriche. Comode, silenziose e non inquinanti sembrano prendere sempre più piede in Italia e non solo. Ecco, infatti, un modello monoposto davvero originale e pratico da usare in città. Parcheggio e consumi assicurati. Sono molte le case automobilistiche che hanno voluto fortemente puntare sui mezzi ecologici. Da BMW e Toyota fino alla Renault. Inoltre, nei grandi centri italiani, molti tassisti stanno adottando auto elettriche, adatte alla città ma anche per fare viaggi, dal momento che possono arrivare a raggiungere circa i 120 km/h.

Continuate a seguire con noi il Paris Motor Show 2014, le sorprese non sono ancora finite.

Leggi anche:

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]