Hyundai: la nuova i30 a metano e le altre novità del Salone di Parigi

Nuovi motori per la Casa sudcoreana e anche la i40 ibrida.

Al Salone di Parigi in corso, oltre alla nuova utilitaria i20 e all’inedita ammiraglia Genesis, il costruttore coreano Hyundai è presente anche con altre interessanti novità, a partire dalla i30 CNG bi-fuel a metano. Questa versione a basso impatto ambientale della Hyundai i30 è equipaggiata con il nuovo motore a benzina 1.4 T-GDI a quattro cilindri da 117 CV di potenza e 206 Nm di coppia massima, abbinato al cambio sequenziale a doppia frizione DCT a sette rapporti.

Grazie alle emissioni di 87 g/km di CO2, la i30 CNG bi-fuel a metano è già conforme alla normativa Euro 6. L’elemento principale della nuova Hyundai i30 CNG è il serbatoio del metano di forma rettangolare, alloggiato all’interno del vano posteriore e da 15 kg di capacità. Inoltre, alla kermesse transalpina Hyundai ha presentato anche l’altro propulsore a benzina 1.0 T-GDI a tre cilindri.

Altra novità della Casa automobilistica sudcoreana è la Hyundai i40 Hybrid a propulsione ibrida, equipaggiata con il motore diesel 1.7 CRDi che, in abbinamento al propulsore elettrico da 14 CV, eroga 155 CV di potenza complessiva e 360 Nm di coppia massima. Rispetto alla versione diesel da cui deriva, la i40 ibrida pesa solo 50 kg in più, eroga il 15% in più di potenza e registra il 20% in meno di emissioni di CO2. Altre caratteristiche della Hyundai i40 Hybrid sono le batterie al carbonio-piombo e il generatore a cinghia BSG che, in sostituzione del tradizionale alternatore, consente di guidare anche nella modalità elettrica.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]