Le auto tedesche del Salone di Parigi

Nuova Volkswagen Passat
Nuova Volkswagen Passat

Al Salone di Parigi non potevano mancare le gettonate Case automobilistiche tedesche, come i premium brand Audi, BMW, Mercedes e Porsche. Non mancano anche i costruttori generalisti, vale a dire Opel e Volkswagen, i quali hanno presentato anche vetture innovative, come la concept car XL Sport. In totale, dalla Germania provengono ben diciassette novità tra le auto esposte alla kermesse transalpina.

1. Audi A6

Audi A6 Avant
Audi A6 Avant

La Audi A6 è stata sottoposta al restyling di metà carriera e la nuova gamma, sia nella variante berlina che con la carrozzeria station wagon Avant, è già disponibile sul mercato italiano, al prezzo base di 43.100 euro. Oltre alle innovazioni estetiche, le maggiori novità della A6 restyling riguardano la gamma delle motorizzazioni, con il debutto delle versioni ultra a basso impatto ambientale del propulsore a benzina 1.8 TFSI da 190 CV e del motore diesel 2.0 TDI da 150 CV e 190 CV. Tre versioni di potenza, invece, per l’unità 3.0 TDI V6 clean diesel: 218 CV, 272 CV e biturbo da 320 CV.

2. Audi TT Roadster

Audi TT Roadster
Audi TT Roadster

Confermato il design nel segno della tradizione e dell’evoluzione, la nuova Audi TT Roadster ha la piattaforma modulare MQB e la carrozzeria ASF in acciaio ed alluminio. Confermata anche la capote in tela, con apertura e chiusura in dieci secondi. La gamma delle motorizzazioni, tra le altre, comprende il propulsore diesel 2.0 TDI ultra da 184 CV e il motore a benzina 2.0 TFSI da 310 CV della sportiva TTS.

3. Audi TT Sportback

Audi TT Sportback
Audi TT Sportback

Al Salone di Parigi, Audi ha esposto la concept car TT Sportback. Si tratta della futura ed inedita Audi TT con la carrozzeria a cinque porte e l’abitacolo a quattro posti, lunga 447 cm, larga 189 cm e alta 138 cm, mentre il passo misura 263 cm. La concept car Audi TT Sportback condivide la piattaforma modulare MQB con le nuove TT Coupé e TT Roadster, ma anche la tecnologia ASF in acciaio e alluminio per la carrozzeria.

4. BMW Serie 2 Cabrio

BMW Serie 2 Cabrio
BMW Serie 2 Cabrio

Alla kermesse francese, BMW ha presentato la variante Serie 2 Cabrio, variante cabriolet della Serie 2 Coupé, nonché sostituta della Serie 1 Cabrio. Diversamente dalla più grande Serie 4 Cabrio, la BMW Serie 2 Cabrio ha la capote in tela. Al top di gamma, invece, si pone la versione sportiva M235i da 326 CV di potenza.

5. BMW X6

nuova_bmw_x6

La nuova BMW X6, attesa sul mercato per dicembre, è lunga 491 cm, larga 199 cm e alta 170 cm, mentre il passo ammonta a 293 cm. Al momento del lancio, la seconda generazione della X6 sarà disponibile in tre versioni ed altrettante motorizzazioni: la xDrive50i con il propulsore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 450 CV di potenza e 650 Nm di coppia massima; la xDrive30d con il motore diesel 3.0d a 6 cilindri da 258 CV di potenza e 560 Nm di coppia massima; al top di gamma, invece, si porrà la sportiva M50d con l’unità diesel 3.0d triturbo a 6 cilindri da 381 CV di potenza e 740 Nm di coppia massima.

6. Mercedes Classe B

Mercedes Classe B
Mercedes Classe B

La Mercedes Classe B è stata sottoposta al restyling di metà carriera e le maggiori novità riguardano il frontale, composto dal nuovo paraurti, dalla calandra a due lamelle e dai fari con luci diurne a LED integrate. Al posteriore, invece, il paraurti è stato ridisegnato e dotato del listello cromato. Molto ampia la gamma delle motorizzazioni, dato che sono previste anche le versioni B200 Natural Gas Drive ed Electric Drive, la prima con il motore 2.0 a metano da 156 CV di potenza e 270 Nm di coppia massima, anche con il cambio sequenziale 7G-DCT a doppia frizione, mentre la seconda è equipaggiata con il propulsore elettrico da 180 CV di potenza e 340 Nm di coppia massima.

7. Mercedes Classe S Plug-In Hybrid

Mercedes Classe S Hybrid Plug-In
Mercedes Classe S Hybrid Plug-In

La Mercedes S500 Plug-In Hybrid è la nuova versione a propulsione ibrida della ammiraglia Classe S, con la tecnologia Plug-In che consente di percorrere oltre 30 km nella modalità elettrica E-Mode, fino a 140 km/h. In modalità ibrida, invece, l’ammiraglia della Stella percorre 100 km con soli 2,8 litri di carburante ed emette 65 g/km di CO2, stando a quanto dichiarato dal costruttore.

8. Mercedes S65 AMG Coupé

Mercedes S65 AMG Coupé
Mercedes S65 AMG Coupé

La Mercedes S65 AMG Coupé è la versione sportiva della nuova Classe S Coupé, già disponibile sul mercato italiano al prezzo di 255.300 euro. Questa sportivissima versione è equipaggiata con il motore a benzina 6.0 V12 biturbo da 630 CV di potenza e 1.000 Nm di coppia massima, condiviso con l’ammiraglia S65 AMG, con la roadster SL65 AMG e con la fuoristrada G65 AMG. Inoltre, la Mercedes S65 AMG Coupé rappresenta l’erede delle due precedenti CL65 AMG.

9. Mercedes AMG GT

Mercedes AMG GT
Mercedes AMG GT

La Mercedes AMG GT è la nuova supercar della Stella, disponibile in due declinazioni, entrambe con il motore a benzina 4.0 V8 biturbo. Infatti, la gamma comprende la versione base GT da 462 CV di potenza, 600 Nm di coppia massima, 304 km/h di velocità massima e 4,0 secondi nello 0-100, affiancata dalla più sportiva GT S da 510 CV di potenza, 650 Nm di coppia massima, 310 km/h di velocità massima e 3,8 secondi nell’accelerazione da 0 a 100.

10. Opel Adam S

Opel Adam S
Opel Adam S

Al Salone di Parigi, Opel ha presentato la Adam S, versione sportiva della utilitaria premium tedesca, equipaggiata con il motore 1.4 Turbo Ecotec a benzina da 150 CV di potenza e 220 Nm di coppia massima, abbinato al cambio manuale a sei marce e già omologato alla normativa Euro 6. La Opel Adam S raggiunge la velocità massima di oltre 200 km/h, accelerando da 0 a 100 in 8,5 secondi. Esteticamente, è riconoscibile per il bodykit sportivo composto da spoiler anteriore, minigonne laterali, paraurti posteriore sagomato, terminale di scarico cromato e cerchi in lega da 17 pollici.

11. Opel Corsa

Nuova Opel Corsa
Nuova Opel Corsa

Al Salone di Parigi, Opel ha presentato anche la quinta generazione della Corsa, lunga all’incirca 4 metri e con la carrozzeria declinata nelle varianti a tre e cinque porte. Per quanto riguarda le motorizzazioni, debutta il propulsore a benzina 1.0 Ecotec Turbo ad iniezione diretta con l’architettura a tre cilindri, disponibile nelle versioni da 90 CV e 115 CV di potenza. Confermato il motore diesel 1.3 CDTI, proposto nelle versioni da 75 CV e 95 CV di potenza. Inoltre, per la nuova Corsa è disponibile anche il rinnovato cambio robotizzato Easytronic.

12. Porsche Cayenne

Porsche Cayenne S e-Hybrid
Porsche Cayenne S e-Hybrid

In occasione del Salone di Parigi, la Porsche Cayenne è stata sottoposta al restyling di metà carriera. La novità più interessante è la nuova versione ibrida S e-Hybrid, con la tecnologia Plug-In. Inoltre, la Cayenne restyling è disponibile in altre quattro versioni: Cayenne S con il motore a benzina 3.6 V6 biturbo da 420 CV, Cayenne Diesel con il propulsore 3.0 V6 diesel da 262 CV, Cayenne S Diesel con la motorizzazione 4.2 V8 diesel da 385 CV e Cayenne Turbo con l’unità 4.8 V8 biturbo da 520 CV.

13. Volkswagen XL Sport

Volkswagen XL Sport
Volkswagen XL Sport

La Volkswagen XL Sport è la versione sportiva della XL1, al momento esposta sotto forma di concept car. L’aspetto principale di questa vettura è la meccanica, in quanto la XL Sport è equipaggiata con il motore bicilindrico V2 da 200 CV della superbike Ducati 1199 Panigale Superleggera che consentirebbe di raggiungere la velocità massima di 270 km/h.

14. Volkswagen Polo GTI

Volkswagen Polo GTI
Volkswagen Polo GTI

Dopo la versione standard, anche la Volkswagen Polo GTI è stata sottoposta al restyling di metà carriera. Oltre all’estetica rinnovata, la nuovità più importante della Polo GTI restyling è il nuovo motore a benzina 1.8 TSI da 192 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima, abbinato sia al cambio manuale a sei marce che al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti. In entrambi i casi, la nuova Volkswagen Polo GTI raggiunge la velocità massima di 236 km/h e accelera da 0 a 100 in 6,7 secondi.

15. Volkswagen Golf Alltrack

Volkswagen Golf Alltrack
Volkswagen Golf Alltrack

Volkswagen ha presentato l’inedita Golf Alltrack, versione con lo stile da SUV della station wagon Golf Variant. Esteticamente, la Golf Alltrack sarà riconoscibile per la maggiore altezza da terra di 20 millimetri, le protezioni dei passaruota e i listelli sottoporta. Inoltre, lo specifico pacchetto estetico comprenderà i cerchi in lega Valley da 17 pollici. Attesa sul mercato nel corso del 2015, la Volkswagen Golf Alltrack sarà proposta solo con la trazione integrale 4Motion di serie.

16. Volkswagen Passat

Volkswagen Passat GTE
Volkswagen Passat GTE

Al Salone di Parigi è presente anche la nuova Volkswagen Passat, giunta alla ottava generazione. Grazie alla piattaforma modulare MQB, condivisa con la Golf, la massa è diminuita di 85 kg. Tra le novità figura la versione GTE a propulsione ibrida, con la tecnologia Plug-In che consente la modalità di guida elettrica. La gamma, sin dal momento del lancio, comprende sia la variante berlina che il modello Passat Variant con la carrozzeria station wagon.

17. Volkswagen Touareg

Volkswagen Touareg
Volkswagen Touareg

Volkswagen ha presentato la nuova Touareg, sottoposta al restyling di metà carriera. Il rinnovamento estetico ha riguardato sia il frontale che la zona posteriore, con l’inclusione dei fari Bi-Xenon nella dotazione di serie. Inoltre, la gamma delle motorizzazioni, ora conformi alla normativa Euro 6 grazie all’adozione del catalizzatore SCR, comprende il nuovo propulsore diesel 3.0 TDI V6 da 262 CV di potenza che, grazie all’abbinamento con il cambio automatico Tiptronic a otto rapporti, percorre 100 km con 6,6 litri di gasolio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]