Le auto coreane presentate al Salone di Parigi

Le novità di Hyundai, Kia e Ssangyong.

Kia Sorento
Kia Sorento

Le Case automobilistiche coreane hanno puntato fortemente sul mercato europeo per l’espansione globale, quindi il Salone di Parigi è il palcoscenico scelto da Hyundai e Kia, i maggiori costruttori di auto della Corea del Sud, per le più importanti novità. La prima ha presentato la nuova i20, la i30 CNG a metano, la ibrida i40 Hybrid e l’ammiraglia Genesis, mentre la seconda ha esposto la nuova Sorento, la ibrida Optima T-Hybrid e le rinnovate Rio e Venga sottoposte al restyling di metà carriera. In passerella anche Ssangyong, con le concept car Xiv-Air e Xiv-Adventure che prefigurano l’inedita X100, la SUV di piccole dimensioni.

1. Hyundai i20

Nuova Hyundai i20
Nuova Hyundai i20

La nuova Hyundai i20 è la vettura con cui la Casa automobilistica sudcoreana andrà ad attaccare il segmento B. La gamma comprenderà i motori a benzina 1.2 MPI da 75 CV con il cambio manuale a cinque marce e 1.4 MPI da 100 CV con il cambio meccanico a sei rapporti, affiancati dai propulsori diesel 1.1 CRDi a tre cilindri da 75 CV e 1.4 CRDi a quattro cilindri da 90 CV, entrambi abbinati al cambio manuale a sei marce. L’unità 1.4 MPI sarà proposta anche con il cambio automatico, mentre il propulsore 1.2 MPI sarà offerto anche con l’alimentazione a GPL nella specifica versione da 84 CV di potenza.

2. Hyundai i30 CNG

hyundai_i30

La gamma della Hyundai i30 sarà allargata alla versione bi-fuel CNG a metano, equipaggiata con il motore a benzina 1.4 T-GDI a quattro cilindri da 117 CV di potenza e 206 Nm di coppia massima, in abbinamento al cambio sequenziale a doppia frizione DCT a sette rapporti.

3. Hyundai i40 Hybrid

Hyundai i40
Hyundai i40

Il palcoscenico del Salone di Parigi è stato scelto da Hyundai anche pe l’altra novità a basso impatto ambientale, vale a dire la i40 Hybrid a propulsione ibrida. Questa declinazione della berlina coreana è equipaggiata con il motore diesel 1.7 CRDi che, in abbinamento al propulsore elettrico da 14 CV, eroga 155 CV di potenza complessiva e 360 Nm di coppia massima. Rispetto alla versione diesel da cui deriva, la i40 ibrida pesa solo 50 kg in più, eroga il 15% in più di potenza e registra il 20% in meno di emissioni di CO2. Altre caratteristiche della Hyundai i40 Hybrid sono le batterie al carbonio-piombo e il generatore a cinghia BSG che, in sostituzione del tradizionale alternatore, consente di guidare anche nella modalità elettrica.

4. Hyundai Genesis

Hyundai Genesis
Hyundai Genesis

La Hyundai Genesis sarà disponibile sul mercato europeo nella versione unica full optional da 65.000 euro, con il motore a benzina 3.8 V6 GDI, ad iniezione diretta, da 315 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico A/T ad otto rapporti con paddles al volante e alla trazione integrale HTrac AWD. La dotazione di serie comprende il tetto elettrico panoramico, il climatizzatore automatico trizona, il sistema di parcheggio automatico Smart Parking Assist System, il sistema di navigazione con schermo touch screen da 9,2 pollici e l’autoradio MP3 con 17 altoparlanti.

5. Kia Rio

Kia Rio
Kia Rio

La Kia Rio è stata sottoposta al restyling di metà carriera, con cui debuttano il nuovo frontale a ‘naso di tigre’, il navigatore satellitare AVN con lo schermo da sette pollici e la retrocamera per il parcheggio. Inoltre, sono previsti anche i nuovi colori Urban Blue e Digital Yellow, inserti cromati per gli interni, l’allestimento EX con gli interni in ecopelle di colore grigio e l’autoradio digitale DAB.

6. Kia Venga

Kia Venga
Kia Venga

Anche per la Kia Venga restyling sono previsti il nuovo frontale a ‘naso di tigre’, il navigatore satellitare AVN con lo schermo da sette pollici e la retrocamera per il parcheggio. Inoltre, il frontale sarà corredato anche da fendinebbia e luci diurne a LED, mentre gli interni saranno rivisitati. La Kia Venga restyling debutterà sul mercato europeo nel corso del 2015.

7. Kia Optima T-Hybrid

Kia Optima T-Hybrid
Kia Optima T-Hybrid

La Kia Optima è la berlina di segmento D della Casa sudcoreana, ufficialmente non commercializzata sul mercato italiano. Tuttavia, è presente nella maggior parte dei mercati dell’Unione Europea, esclusivamente nella versione ibrida. Al Salone di Parigi è presente la nuova versione T-Hybrid, con il propulsore elettrico abbinato al motore diesel 1.7 CRDi.

8. Kia Sorento

Kia Sorento
Kia Sorento

La nuova Kia Sorento è lunga 478 cm, larga 189 cm e alta 169 cm, mentre il passo ammonta a 278 cm. Gli interni, disponibili anche nella tonalità bicolore, sono proposti nelle configurazioni a cinque e sette posti. La vettura sarà disponibile con il motore a benzina 2.4 GDI da 190 CV di potenza e 240 Nm di coppia massima, affiancato dai propulsori diesel 2.0 CRDi da 185 CV e 400 Nm e 2.2 CRDi da 200 CV e 440 Nm. Il cambio automatico AT sarà esclusivo per la versione diesel meno potente, mentre per le altre motorizzazioni sarà disponibile come optional. Inoltre, la dotazione di serie della Sorento comprenderà anche il sistema multimediale HMI.

9. Ssangyong Xiv-Air

Ssangyong Xiv-Air
Ssangyong Xiv-Air

La concept car Ssangyong Xiv-Air anticipa la X100, piccola SUV da 420 cm di lunghezza che debutterà sul mercato europeo nel corso del prossimo anno. Nello specifico, la Xiv-Air prefigura la variante con la carrozzeria cabriolet, la cui versione di serie è al momento in discussione presso il management della Casa coreana.

10. Ssangyong Xiv-Adventure

Ssangyong Xiv-Adventure
Ssangyong Xiv-Adventure

Anche la concept car Ssangyong Xiv-Adventure anticipa la X100, modello atteso sul mercato nel corso del 2015. Nello specifico, la Xiv-Adventure anticipa la versione della Ssasngyong X100 che sarà dedicata al fuoristrada, vista la presenza della specifica carrozzeria dedicata a questa disciplina.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]