Motor Show Bologna 2016: ritorna la fiera dei motori, date e prezzi biglietti

Celebrati i 40 anni della prestigiosa kermesse

Dopo l’annullamento dello scorso anno, il Motor Show Bologna 2016 è stato ufficialmente annunciato. Tutte le info sul grande evento.

RICORRENZA SPECIALE

Il nuovo salone biennale, in scena dal 3 all’11 dicembre 2016, è stato presentato a Milano dal presidente di Bologna Fiere Franco Boni. “Siamo qui per festeggiare i 40 anni del Motor Show, ma anche la sua rinascita, con un occhio al passato. Stiamo lavorando con energia a questo nuovo evento. L’entusiasmo è grande. Anche le istituzioni, Regione Emilia Romagna e Città di Bologna, sono con noi e hanno deciso di non lasciar cadere nell’oblio un evento che calca le sente da 40 anni” ha detto Boni.

LE ADESIONI FINORA PERVENUTE

“Vorrei togliere a chi ancora ce li avesse i dubbi e e le occasioni per gufare. Il Motor Show c’è e si farà dal 3 all’11 dicembre a Bologna” ha assicurato il direttore della manifestazione Rino Drogo, anticipando per il 2016 “novità importanti”. “Il nuovo Motor Show – ha spiegato Drogo – non sarà un salone dell’auto in senso classico” “una gara a chi fa più anteprime. In tre mesi di lavoro abbiamo già avuto l’adesione di 25 brand tra italini ed esteri che rappresentano il 52% della quota di mercato della auto in Italia e siamo già in trattativa con una altro 20%. Il nostro obiettivo è avere almeno il 60-65% del mercato auto italiano e siamo confidenti di poterlo raggiungere”.

4X4

Per quanto riguarda i contenuti, “sarà un mix originale e ricco di sorprese. Il denominatore comune sarà la passione per i motori e il cuore sarà il nostro simbolo” ha aggiunto Drogo. Al salone tornerà il memorial Bettega e “stiamo lavorando con Motorsprint per portare a Bologna la premiazione dei Caschi d’oro“, ha anticipato il direttore. Grazie a un accordo con CarraraFiere, i visitatori potranno provare le vetture 4X4 su un percorso off road. Ricco anche il programma di esibizioni delle 2 ruote e, per i più giovani, i corsi di guida curati dall’Aci.

BIGLIETTI

Le case automobilistiche potranno mostrare e indire i test drive configurati dagli stessi visitatori tramite un’app dedicata. Ancora non comunicati i brand coinvolti. Ci sarà inoltre un’area per la vendita dell’usato e un padiglione dedicato alle auto storiche. Il costo del biglietto, ha spiegato Drogo, sarà di 22 euro alle biglietterie e di 18 euro in prevendita, ma sono previste “forti agevolazioni per famiglie, gruppi e associazioni”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 4.2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × tre =