Motor Show 2015: tutte le novità

Le concessionarie torneranno al centro della kermesse. Ampio spazio anche alle soluzioni digitali pensate per il mondo dell'automotive. Non mancheranno le performance musicali live.

Date Motor Show 2015
Il Motor Show 2015, manifestazione giunta al suo quarantesimo anno di vita, si terrà a Bologna Fiere dal 5 al 13 dicembre.

Risollevatosi prontamente dalla polvere nella quale era scivolato nel 2013, anno in cui non si disputò, il Motor Show 2015 è alla ricerca di conferme dopo il buon risultato registrato nel 2014, l’edizione del “riscatto”. E le concessionarie, stavolta, torneranno al centro dell’evento motoristico bolognese.

UN RITORNO IN GRANDE STILE PER LE CONCESSIONARIE – Il Motor Show 2015 si terrà a Bologna Fiere dal 5 al 13 dicembre. La stessa società che gestisce quest’area espositiva è entrata a far parte degli organizzatori della kermesse, assieme alla Promotec di Renzo Servadei. La Promotec è la stessa società che promuove Autopromotec, ossia la Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell’Aftermarket Automobilistico. Questa partnership consentirà, come evidenziato dagli stessi organizzatori della kermesse (tra i quali segnaliamo anche Marco Marlia, CEO di DriveK), il ritorno in grande stile delle concessionarie all’evento, latenti nel 2014. A tutt’oggi, però, non sono stati resi noti né il numero, né tantomeno i nomi dei brand automobilistici che prenderanno parte al Motor Show 2015. Da escludere, tuttavia, che qualche casa scelga l’evento bolognese per la preview di un suo nuovo modello.

A TUTTO DIGITAL – Stando ai promotori del Motor Show 2015, la prossima edizione della manifestazione darà ampio spazio ai servizi e alle soluzioni digitali legate al mondo dell’automotive. App, sistemi di navigazione, piattaforme per la compravendita di vetture nuove e usate, realtà virtuale applicata al mondo dell’auto (la configurazione 3D del proprio mezzo, ad esempio): la tecnologia giocherà un ruolo importante al Motor Show 2015. Non mancheranno test, challenge ed eventi musicali. Lo scorso anno, le performance live di i Bob Sinclar, J-Ax, Fedez e Benny Benassi riscossero un notevole gradimento. Perché chi si reca al Motor Show, oltre a voler osservare da vicino le automobili, desidera soprattutto divertirsi. E l’elemento ludico, nelle edizioni precedenti a quella dello scorso anno, era stato perso dalla manifestazione bolognese. L’attesa sale, Bologna si veste a festa.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 + 2 =