Automotoretrò 2017: ricorrenze, Case partecipanti e programma

La Ferrari brinda ai suoi 70 anni

Un’annata speciale per auto speciali. L’edizione 2017 di Automotoretrò festeggerà tanti celebri compleanni. Andiamo a vedere qual è il programma.

RICORRENZE

Compie 30 anni la Lancia Delta, laureatasi campione del mondo rally a Montecarlo 1987. Per accompagnarla nelle vesti di ospite speciale il due volte campione del mondo rally Miki Biasion. Spengono sessanta candeline la Bianchina e la Fiat 500, dieci in più il brand Ferrari, trenta l’Aston Martin International, giunta allo storico 90° anniversario. L’evento verrà ospitato da venerdì 3 a domenica 5 febbraio presso il Lingotto Fiere di Torino e allo stesso tempo si svolgerà l’ottava edizione di Automotoracing.

TUNING

Insieme alla parte classica le case di Alfa Romeo, Abarth, Jeep, Mazda ed il Gruppo FCA presenzieranno nel padiglione Oval con l’iniziativa “Selected4u”, usato premium di Alfa Romeo e Jeep. A rappresentare il mondo della personalizzazione il Team di Expo Tuning. Case ufficiali, ma anche la OZ Racing, azienda italiana produttrice di cerchi in lega, e la Sparco, specializzata nella produzione e distribuzione di componenti automobilistici e abbigliamento. Quest’anno il Jensen Owners Club celebrerà il 50esimo anniversario della Jensen Interceptor e della Jensen FF. La prima, progettata e costruita in Italia, più precisamente a Torino dalla Carrozzeria Vignale, fece la sua prima uscita ufficiale al Salone di Torino nel novembre 1966, mentre la Jensen FF, presentata nel 1968 costituiva la prima auto a trazione non fuoristrada prodotta in serie, una mossa che all’epoca fece molto scalpore.

APPUNTAMENTI

Auto, moto e altro ancora. Ricambi, oggettistica, modellini e abbigliamento vintage costituiranno altre peculiarità di Automotoretrò. Forte curiosità suscirà la pista esterna dell’Oval, dove regaleranno divertimento esibizioni rally e prove speciali di drifting. Un’edizione nella quale verrà presentata inoltre la GSK Endurance Series, campionato dedicato ai Kart con un montepremi di 100.000 euro. Presso l’area esterna intratteranno il pubblico i dj Wender, Paolo Noise e Pippo Palmieri dello Zoo di 105.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + venti =