Bella, brava e amante delle macchine. La donna ideale per qualunque uomo, ma attenzione: è una di quelle donne con gli attributi. Federica Torti si lancia in una nuova avventura ma questa volta lo fa da giudice: sarà infatti una dei giurati che dovranno dare parere positivo o negativo a “Chi guida meglio”, un tutorial-game in collaborazione con ACI e Suzuki che andrà in onda ad Ottobre su La7, il sabato alle 14.30.

Federica torti
Federica torti

Un contest di guida sicura che vedrà due concorrenti sfidarsi tra loro. Abbiamo incontrato Federica per farci spiegare, nel dettaglio, questa sua nuova avventura.

Federica, lei sarà la giudice di “Chi guida meglio”: ma lei, come guida?
Puoi definirmi in gergo simpatico un Automobilista ‘play station’, sono nata per guidare, la strada è il mio habitat. Quando entro in auto mi trasformo e divento un ‘Alonso’. Guido con movimenti decisi e repentini, disegno curve strette, mi fermo di colpo… insomma in caso di problemi di nausea, meglio non salire a bordo con me.

Cosa ne pensa del classico stereotipo “donna al volante, pericolo costante?”

Federica torti
Federica torti

Da sfatare perché noi donne siamo veramente multitasking…. riusciamo ad avere una guida sportiva nel rispetto del codice della strada. Basti pensare a quello che per esempio riusciamo a fare quando siamo ferme ad un semaforo rosso. Ci specchiamo accorgendoci che il trucco è’ sfatto e ci poniamo rimedio tirando fuori dalla trousse dei trucchi nel ordine copri occhiaie , illuminante da mettere nel angolo interno dell occhio, la matita e il rossetto. Mentre poi ci trucchiamo facciamo una chiamata di lavoro facendo la lista della spesa mentale e prendiamo le scarpe con il tacco per cambiare quelle sportive usate per la guida. In tutto ciò riusciamo anche velocemente a darci un aggiustata ai

Federica torti
Federica torti

capelli con lo shampoo secco da borsetta facendoci una risata con l automobilista affianco che ci sta guardando esterrefatto

Un contest di guida sicura; è anche un modo per lanciare un messaggio educativo ai giovani di oggi
Educare divertendosi è un po come lavorare in allegria con il sorriso….difficile ma non impossibile. Io nella vita sono solare e propositiva e nella trasmissione ho cercato di far passare anche questo. Si può guidare bene in sicurezza anche essendo felici e spensierati….via quelle facce truci e accigliate dal viso degli automobilisti

miki Biasion, Gian maria Gabbiani, Luca Pedersoli e Federica Torti
miki Biasion, Gian maria Gabbiani, Luca Pedersoli e Federica Torti

La vedremo al volante?
Nella vita di tutti i giorni certo ma nel contest sarò la conduttrice di alcune prove e giudice inappellabile è incontestabile assieme al pilota Gianmaria Gabbiani, con cui ho anche il trascorso dell ultimo rally di Monza dove gli ho fatto da navigatrice.

Nel suo immaginario ideale, una vettura che le piacerebbe assolutamente guidare? Magari una da bond girl…
Opterei La versione da rally della Suzuki Swift 1.6 sport …ha per me un giusto equilibrio tra competitività e divertimento. Niente Bond girl, Sono

Federica Torti e Gian maria Gabbiani
Federica Torti e Gian maria Gabbiani

più da Fast & Fourious…. ma sempre con attenzione alla sicurezza e al codice della strada

Una carriera tra TMC2, Mediaset, Sky e così via: ma cosa farà da grande Federica? C’è ancora un sogno nel cassetto da realizzare?
Non appena avrò dei figli insegnargli a guidare come ha fatto il mio papà con me.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 4 =