BMW e Louis Vuitton s’incontrano…nel bagagliaio della i8

La maison di moda ha ideato un set di borse speciali per il bolide ibrido della casa automobilistica dell'Elica.

Le quattro borse ideate da Louis Vuitton per la BMW i8 sono interamente realizzate in fibra di carbonio, un materiale leggero, robusto e resistente, che non teme l’usura e i possibili urti.

BMW e Louis Vuitton s’incontrano per rivoluzionare il concetto di viaggio in automobile. La nota maison di moda ha ideato un set di borse speciali per quello che può essere considerato il modello maggiormente avveniristico dell’Elica: la BMW i8.

 

Pezzi esclusivi

Si tratta di quattro pezzi unici, studiati in modo da massimizzare lo spazio delle BMW i8, bolide ibrido plug-in che anticipa il futuro del settore automotive, dimostrando che è possibile ottenere prestazioni altamente sportive, riducendo al contempo le emissioni di CO2. Il set di valige realizzato da Louis Vuitton per la BMW i8 è formato dalla piccola Weekender PM i8, dalla grande Weekender GM i8, dalla valigetta 24ore Business Case i8 e dal porta abiti Garment Bag i8.

 

Borse in fibra di carbonio

Le quattro borse sono interamente realizzate in fibra di carbonio, un materiale leggero, robusto e resistente, che non teme l’usura e i possibili urti. Lo stesso materiale che contraddistingue la carrozzeria della BMW i8. Il tema scelto dalla maison di modo per queste valige esclusive è il Damier Canvass.

 

Porta abiti e 24ore

Il design del porta abiti è stato studiato per entrare nel vano portaoggetti posteriore della BMW i8. Questa speciale borsa è dotata di due manici arrotondati, di un porte adresse amovibile e di due grucce con fodera in microfibra. Nel vano portaoggetti posteriore trova spazio anche la Business Case i8, valigetta 24ore ideale per spostamenti lavorativi.

 

Le Weekender

La Weekender PM i8 è stata pensata per essere posizionata sui sedili posteriori della vettura, non proprio comodi per eventuali passeggeri. L’oggetto è caratterizzato dallo storico lucchetto dorato, simbolo planetario di Louis Vuitton. Altri elementi notevoli della borsa sono i due gusci semi-rigidi termo compressi, il cui look segue la linea dei sedili posteriori della vettura. La Weekender PM i8 è del tutto simile al modello appena descritto, solo è un po’ meno capiente.

 

Potrebbero interessarti anche:

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + quattordici =