Aeromobil, ecco la prima auto volante in vendita al mondo

Una via di mezzo tra un’auto e un aereo con costi altissimi (200mila euro)

Il mondo fatto di automobili volanti non è poi così lontano. L’Aeromobil, un’azienda slovacca, ha lanciato sul mercato la prima auto volante al mondo ad aver ricevuto le autorizzazioni necessarie da parte delle autorità competenti. I costi sono altissimi (200mila euro) ma per una via di mezzo tra un’auto e un aereo il prezzo è senz’altro giustificato. Un mezzo capace di viaggiare su strada come un’auto e di volare come un aereo. Una trasformazione degna dei migliori film di fantascienza. Per pooter procedere alla modalità volo occorre un rettilineo di 200 metri percorsi almeno a 130 chilometri orari, mentre per l’atterraggio è sufficiente uno spazio di 50 metri. La forza del motore è imponente: un 3.0 a 4 cilindri boxer aeronautico da 80 cavalli che porterà l’auto a una velocità massima di 200 chilometri orari.

Le caratteristiche tecniche

L’autonomia è notevole: 875 chilometri in modalità auto e ben 700 in modalità aereo. La struttura è in carbonio con parti in acciaio come il telaio. Anche la lunghezza è stata studiata per l’occasione: per la modalità auto la vettura sarà larga 2,24 metri in linea con la legislazione stradale europea, mentre per passare alla modalità aereo sarà necessario aprire le ali fino ad un’estensione di 8,75 metri. Adesso si tratterà di raccogliere le autorizzazioni alla vendita e al volo un po’ in tutta Europa per poter partire con le partnership strategiche e mettere in produzione l’auto volante.

Cosa cambierà?

L’avvento dell’auto volante potrebbe cambiare del tutto le strategie per la mobilità in tutto il mondo. Così come per l’auto elettrica i tempi sono lunghissimi e i costi sono ancora spropositati. Certo, potrebbe trattarsi dell’ennesima rivoluzione dei trasporti con un abbattimento dei tempi di percorrenza per raggiungere le nostre destinazioni preferite. Uno scenario fantascientifico che difficilmente si tradurrà in un’esperienza globale almeno per i prossimi anni. Sognare però non costa nulla.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 18 =