Strati, dagli Stati Uniti la prima auto “stampata” interamente in 3D

Composta da soli 49 pezzi, l’auto progettata da un italiano dovrebbe uscire sul mercato tra due anni. Il prezzo: tra i 18mila e i 34mila dollari

Strati, la prima auto stampata interamente in 3D al mondo
Strati, la prima auto stampata interamente in 3D al mondo

Un giorno, non troppo distante da oggi, potremo recarci in un concessionario, scegliere il nostro modello preferito, con interni e accessori e vedere la nostra auto prendere forma dalla stampante 3D nel giro di poche ore. Questa almeno è la speranza di Jay Rogers, fondatore della Local Motors, la società statunitense che ha presentato la prima auto al mondo stampata completamente in 3D. Niente catene di montaggio o operai. Basta premere un pulsante e farà tutto la stampante, modellando una biposto elettrica pronta per essere guidata. Tutto in sole 44 ore.

L’impronta italiana dietro Strati

C’è un pizzico di Italia anche in questo progetto, il designer infatti è Michele Anoe, che ha vinto il concorso lanciato dalla compagnia alla ricerca dello stile migliore per l’auto. Il nome sarà Strati, proprio per ricordare il procedimento con cui viene costruita questa auto. Strati è composta da 49 parti (contro le 5mila di un’auto classica) ai quali vanno aggiunti i componenti classici come il motore, i sedili o le ruote. Il materiale con cui è stampata non è plastica semplice, ma è una termoplastica rifinita in fibra di carbonio. La velocità di punta non è il massimo (60 chilometri orari), così come la durata delle batterie del motore elettrico (circa 200 chilometri), però si tratta soltanto del primo prototipo su cui si continuerà a lavorare per cercare di migliorarlo.

In vendita dal 2016?

I costruttori di auto tradizionali stanno seguendo da vicino lo sviluppo della Local Motors, perchè significherebbe un risparmio enorme in termini di costi e di tempo. Quello che lascia un po’ di dubbi è la questione sicurezza: quanto può essere sicura un’auto del genere? Supererebbe un crash test standard europeo? Al momento la risposta sembra negativa e le possibilità di vedere una Strati in commercio rimangono basse. La società però continuerà a investire e ha già annunciato di voler commercializzare il primo modello a partire dal 2016 ad un prezzo che si aggirerà tra i 18mila e i 34mila dollari.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]