Volkswagen Touran: tutte le caratteristiche della nuova generazione

Più lunga e più leggera, la nuova Touran avrà anche l'abitacolo più ampio, nelle declinazioni a cinque e sette posti.

Volkswagen Touran
Volkswagen Touran

Ecco la nuova Volkswagen Touran, attesa all’imminente Salone di Ginevra in programma a marzo, mentre il debutto sul mercato europeo è previsto nel mese di settembre. Sarà disponibile in due declinazioni, a cinque e sette posti, ma con il corpo vettura unico.

Più leggera e più grande, sia dentro che fuori

Rispetto alla precedente generazione, la nuova Touran è più grande di 13 cm in lunghezza e 11 cm nel passo. Inoltre, grazie alla piattaforma modulare MQB, la massa è più leggera di circa 60 kg. In sintesi, la vettura è lunga 453 cm ed ha il passo di 279 cm. La capienza standard del bagagliaio ammonta a 1.040 litri per la versione a cinque posti e 917 litri per la versione a sette posti, mentre la rispettiva capacità a pieno carico è pari a 1.980 litri e 1.857 litri.

Anche sportiva con il pacchetto R-line

Tra le caratteristiche principali della nuova Volkswagen Touran figurano i sedili posteriori a scomparsa, i quarantasette scompartimenti sparsi nell’abitacolo, la tecnologia MirrorLink e il climatizzatore automatico Pure Air Climatronic. La lista degli optional, invece, comprenderà anche il pacchetto sportivo R-Line, sia per l’esterno che per gli interni.

La gamma della nuova Volkswagen Touran

Per quanto riguarda la gamma, la nuova Touran sarà proposta in tre livelli di allestimento: Trendline, con l’autoradio Composition Touch; Comfortline, con il sistema multimediale Composition Color e i cerchi in lega da 16 pollici; Highline, con i cerchi in lega da 17 pollici e il climatizzatore automatico trizona.

Tutte le motorizzazioni, sia a benzina che diesel

Grazie al dispositivo Start/Stop e al sistema di frenata rigenerativa, entrambi di serie, la nuova Volkswagen Touran consumerà circa il 19% in meno di carburante. La gamma delle motorizzazioni sarà composta dai propulsori a benzina 1.2 TSI da 110 CV, 1.4 TSI da 150 CV anche con il cambio sequenziale DSG a doppia frizione e 1.8 TSI da 180 CV solo DSG, nonché dai motori diesel 1.6 TDI da 110 CV (anche DSG) e 2.0 TDI nelle declinazioni da 150 CV (anche DSG) e 190 CV (solo DSG).

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 − dieci =