Volkswagen Sedric: l’auto che fa a meno del pilota

Non ci sono nè volante nè pedali nella visione del colosso tedesco

Porterà i bambini a scuola e i genitori al lavoro, cercherà parcheggio da sola, ritirerà la spesa, andrà a prendere il figlio all’allenamento. Più che un’auto, un’inseprabile compagna di viaggio. Si è presentata così la Volkswagen Sedric, concept elettrica senza volante nè pedali.

Di rango superiore

Sedric sta per Self driving car, ed è la prima auto griffata VW con un livello 5 di autonomia. Innovativo il controllo: bastano il tocco di un pulsante, comandi vocali o un’app per farla entrare in azione. La configurazione della vettura è con sedili 2+2. I due sedili posteriori fungono da comodo divano. “Il futuro della mobilità è vibrante, colorato, affascinante – ha spiegato il ceo Matthias Müller – Con Sedric guardiamo avanti: lo studio dimostra come potrebbe funzionare un nuovo sistema integrato di mobilità. Presto, sarà normale veder circolare sulle strade dei veicoli senza comandi”.

Una chiave universale

Da Wolfsburg spiegano che il guidatore può richiamare la vettura utilizzando una chiave digitale. A bordo troverà una sorta di salotto, con sedili rivolti verso il centro e un ambiente totalmente privo di comandi tradizionali. Guidatore e passeggeri interagiranno con l’infotainment attraverso comandi vocali e specifiche app, mentre la chiave elettronica memorizzerà dati e preferenze dell’utente.

Design ingegnoso

Sviluppato dal Future Center Europe di Potsdam, in collaborazione con il centro ricerche Volkswagen di Wolfsburg, il progetto sfoggia proporzioni e volumi inediti. Un grande schermo Oled proietta informazioni, piante posizionate davanti al lunotto purificano l’aria interna. La nuova struttura ingegneristica ha reso possibile questo corpo essenziale e monolitico. Sedric è un’auto elettrica purosangue. Il vano batterie è piatto ed è stato configurato tra gli assi e il motore elettrico compatto è situato a livello delle ruote. Sistemi come il condizionamento dell’aria e l’intelligenza artificiale del sistema di guida autonoma sono posizionati negli sbalzi anteriore e posteriore.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 5 =