Un colpo al cerchio e uno alla botte. Vale la regola dei compromessi con la Volkswagen Passat GT Concept. Origini tedesche, l’opera di “customizzazione” sventola la bandiera Usa.

SOTTO IL SOLE DELLA CALIFORNIA

Gli americani vanno pazzi per le auto estreme. Inevitabile che una “berlinona” classica e rassicurante mostrasse temperamento acceso. Sbarca pertanto la nuova versione del celebre modello ed è proprio la stessa Volkswagen America a presentarne un prototipo più aggressivo e performante. GT Concept, questo il nome, presentata al Salone di Los Angeles. Disegnata e costruita proprio negli States, nello stabilimento di Chattanooga (Tennessee) per essere precisi. Dove, tra le altre, è prodotta anche la Atlas, il nuovo maxi SUV presentato anche lui a Los Angeles.

SCUOLA GTI

Se ne trovano a iosa dettagli che rendono unica la GT Concept. Vezzi che la differenziano dalle altre Passat appartenenti alla gamma. Prima cosa che risalta la griglia anteriore nera con gli inserti rossi, che tradisce l‘influenza dello storico frontale Golf GTI. Cambiano anche i paraurti, che ora hanno due grosse prese d’aria con dettagli neri. Rigorosamente in tinta “black” anche le cornici dei finestrini e il tetto. Sugli sportelli posteriori, in basso, fa bella mostra il logo “GT”. Impossibile inoltre non far caso alla forma rivisitata dei fanali posteriori, ora più grandi. Al posteriore compare anche un inedito diffusore con terminali di scarico trapezoidali e un piccolo spoiler che si alza all’estremità del portellone del bagagliaio. Le sospensioni sono ribassate di 15mm.

3.6 TSI

Fosche tinte che contraddistinguono gli interni. Nell’abitacolo tornano i dettagli neri, abbinati ad inserti grigi e ad altri in fibra di carbonio. Sportiva non è comunque se se sotto il cofano manca il motore adatto. Scelta ricaduta qui sul 3.6 litri TSI, capace di 283 CV abbinato ad un cambio DSG doppia frizione a sei marce con paddle al volante. Strumentazione infine dedicata.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × uno =