Volkswagen: la nuova Golf crossover ed altre innovazioni

In arrivo anche il motore 2.0 TDI da 272 CV di potenza.

Volkswagen Golf Alltrack
Volkswagen Golf Alltrack

Nel 2018, Volkswagen introdurrà l’ottava generazione della Golf, da cui deriverà l’inedita variante crossover. Stando a quanto riportato dall’edizione online di Car Magazine, la Volkswagen Golf crossover sarà disponibile anche nelle versioni 4Motion a trazione integrale e GTE a propulsione ibrida Plug-In, nonché nella variante a passo lungo destinata a mercati importanti a livello globale come Stati Uniti e Cina.

Nonostante il debutto della variante crossover della prossima Golf, sarà introdotta anche la nuova Volkswagen Tiguan, la SUV compatta che sarà proposta anche nelle inedite declinazioni Variant a passo lungo con l’abitacolo a sette posti e CC con lo stile da SUV coupé della carrozzeria. Inoltre, Volkswagen allargherà la gamma anche alla SUV intermedia Roccan, versione di serie della concept car CrossBlue esposta all’edizione 2013 del Salone di Detroit.

Nel 2016, invece, debutterà l’inedito motore diesel 2.0 TDI a quattro cilindri da 272 CV di potenza, 550 Nm di coppia massima e 5 litri per 100 km di consumo di gasolio. Questi valori saranno ottenuti grazie alla sovralimentazione elettrica, all’iniezione diretta Common Rail da 2500 bar di alta pressione e al sistema di fasatura variabile. Questo propulsore sarà adottato dall’inedita versione diesel della sportivissima Volkswagen Golf R, anche in abbinamento all’innovativo cambio sequenziale a doppia frizione DSG a 10 rapporti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × due =