Golf TGI BlueMotion 2014 a metano:continua la svolta green in casa Volkswagen

L'attesa versione a metano che percorre 100 km con solo 3,50 euro di carburante.

Volkswagen Golf TGI BlueMotion
Volkswagen Golf TGI BlueMotion

La gamma italiana della Volkswagen Golf comprende ora anche l’attesa versione TGI BlueMotion, con doppia alimentazione a benzina e metano. La realizzazione di questo modello è stata possibile grazie all’innovativa piattaforma modulare MQB che ha consentito di installare, sotto il pianale, le bombole del metano da 15 kg di capacità, nonché di mantenere il serbatoio per la benzina da 50 litri di capienza standard.

L’autonomia della Golf TGI BlueMotion ammonta a 430 km con l’alimentazione a metano, mentre con l’alimentazione a benzina è pari a 940 km. Quindi, l’autonomia complessiva della Volkswagen Golf a metano ammonta a circa 1.370 km. Infatti, la Casa di Wolfsburg, ha dichiarato che la vettura consuma 3,5 kg di metano per percorrere 100 km, con una spesa di soli 3,50 euro per 100 km ed emettendo 94 g/km di CO2. Sotto il cofano è alloggiato il motore a benzina 1.4 TSI da 110 CV di potenza e 200 Nm di coppia massima, abbinato sia al cambio manuale a sei marce che al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti.

La Volkswagen Golf TGI BlueMotion è in vendita sul mercato italiano a partire da 21.300 euro, è disponibile solo nella variante a cinque porte ed ha la gamma declinata negli allestimenti Trendline, Comfortline e Highline. Questa versione a metano non è l’unica a basso impatto ambientale della settima generazione della Volkswagen Golf, proposta anche nelle declinazioni BlueMotion con il propulsore diesel 1.6 TDI da 110 CV di potenza già omologato alla normativa Euro 6, GTE a propulsione ibrida Plug-In dalla vocazione sportiva ed e-Golf a propulsione elettrica.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 4]