Volkswagen Amarok: guida esaltante, gli allestimenti e i prezzi

Cambio automatico a 8 rapporti e motori solo a sei cilindri impreziosiscono il pick-up premium

La Volkswagen Amarok crede di poter migliorare i propri risultati commerciali. Motivo sufficiente a introdurre il restyling.

FRA POCO L’APERTURA DELLE ORDINAZIONI

Pochi ritocchi al frontale ispirati alla Tiguan contraddistinguono gli esterni. Dentro invece, la ridisegnata plancia, più affine alle attuali vetture del gruppo. Sono innanzitutto queste le modifiche del pick-up tedesco, già in grado di vendere 455.000 unità nel mondo. Piacere di guida e comfort paragonabili a una sport utility di pari prezzo. Qualità esaltate dalla motorizzazione. Base scelta il V6 Diesel. Suoi pregi maggiori la fluidità di erogazione e la bassa rumorosità di funzionamento. Opportune modifiche per sopportare gli utilizzi gravosi tipici dei veicoli con cassone. In vendita in Italia da fine luglio, nei saloni e in consegna ai primi clienti arriverà da ottobre. Tre i livelli di allestimento: Comfortline, Highline e Aventura. L’offerta comprenderà il 3.0 TDI declinato con 204 e 224 Cv (il 163 Cv non sarà importato). Due i tipi di trasmissione: trazione integrale 4Motion, abbinata a un cambio automatico a 8 rapporti. Trazione posteriore con integrale inseribile e cambio manuale a sei marce.

PER LA CLIENTELA PIÙ ESIGENTE

Il direttore Italia marca Volkswagen veicoli commerciali Luca Bedin rimarca: ‘‘Il nostro è un pick-up premium e non ne facciamo mistero, anzi. Il prezzo d’ingresso del V6 Comfortline 4WD è, comunque, sceso di 165 euro rispetto al precedente entry level, il quattro cilindri 2.0 TDI da 180 Cv 4WD: un bel passo in avanti nei confronti dell’utente finale. Con questo nuovo modello puntiamo a diventare il riferimento per chi cerca in un pick-up doti di esercizio professionali di alto livello e capacità in fuoristrada ma pretende anche comfort, sicurezza e connettività allo stato dell’arte. Del resto siamo gli unici a offrire il cambio automatico a 8 rapporti e motori solo a sei cilindri, senza dimenticare i sistemi di sicurezza come la frenata automatica multipla di emergenza”. Il listino partirà dai 35.965 euro del 3.0 TDI Comfortline 204 Cv 4×4.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 4 =