Suzuki: al Salone di Ginevra con le concept car iK-2 e iM-4

Le novità di Suzuki che anticipano le nuove Jimny e Swift.

Suzuki iK-2
Suzuki iK-2

Al Salone di Ginevra in corso, Suzuki è presente con ben due concept car: la iK-2 con le forme da utilitaria a cinque porte di segmento B e la iM-4 con i contenuti da piccola fuoristrada per la trazione integrale 4×4 di serie, entrambe con la stessa piattaforma di nuova concezione.

La concept car iK-2 che anticipa la nuova Swift

La Suzuki iK-2 porta al debutto il design Liquid Flow che caratterizzerà anche la rispettiva versione di serie, attesa sul mercato europeo per l’anno prossimo. Infatti, questa concept car anticipa la nuova Swift. Esteticamente, la Suzuki iK-2 Concept è riconoscibile per la colorazione Lightning Silver e gli specifici cerchi in lega da 18 pollici.

Anteprima per la propulsione ibrida di Suzuki

La iK-2 è lunga 402 cm, larga 192 cm e alta 145 cm, mentre il passo misura 252 cm. Tra le altre novità figura l’inedito motore a benzina 1.0 Boosterjet Turbo ad iniezione diretta, nonché il sistema SHVS (acronimo di Smart Hybrid Vehicle Suzuki) a propulsione ibrida.

La concept car iM-4 che anticipa la nuova Jimny

La concept car Suzuki iM-4, invece, anticipa la nuova Jimny, con cui condividerà il sistema 4WD a trazione integrale e le dimensioni contenute. Infatti, la iM-4 Concept è lunga 369 cm, larga 171 cm e alta 157 cm, mentre il passo misura 244 cm.

Tutte le caratteristiche della Suzuki iM-4

Riconoscibile anche per la colorazione Innocent White della carrozzeria e i cerchi in lega da 18 pollici a cinque razze di forma trapezoidale, la concept car Suzuki iM-4 ha anch’essa la propulsione ibrida con l’unità a benzina 1.2 Dualjet.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × tre =