Skoda Rapid Spaceback, in arrivo versione ScoutLine: caratteristiche, prezzi e allestimento

I dettagli e le caratteristiche della nuova Skoda Rapid Spaceback Scoutline la versione crossover della Rapid Spaceback della casa ceca.

Si arricchisce ancora di più la gamma offerta dalla Skoda per quanto riguarda il segmento compatte. Dopo l’ottimo successo di vendite della Skoda Rapid Spaceback che ha conquistato oltre centocinquantamila clienti dal lancio di fine 2013, il marchio ceco di proprietà Volkswagen ha deciso di allargare le versioni della Rapid Spaceback con la classica (almeno per il marchio tedesco) Scoutline che trasforma il modello Skoda in crossover leggero caratterizzandolo con un look più duro dalle chiare tinte da fuoristrada.

ALLESTIMENTO SCOUTLINE – Da quello che si può vedere in termini tecnici l’aspetto fuoristrada è dato soprattutto dall’estetica, vista le importanti assenze dell’assetto rialzato e di un modello con trazione intergrale. Solo trazione anteriore quindi che conferma una versione Scoutline frutto di un semplice restyling estetico e con poche novità di rilievo. Da sottolineare soprattutto è il debutto dei nuovi cerchi versione Rock da 16 pollici e quelli Camelot da 17 pollici, che si abbinano al look inedito dei paraurti dal nuovo design, ideati per conferire un aspetto più da offroad all’auto, grazie anche ad alcuni rinforzi e protezioni per i manti stradali sconnessi. Altre particolarità dell’estetica capaci di conferire maggiore solidità all’intera dotazione sono le verniciature in nero opaco che riprendono l’aspetto dei passaruota. Per quanto riguarda gli interni, invece, la Skoda non ha ancora comunicato eventuali modifiche sulle dotazioni rispetto alla versione normale.

MOTORIZZAZIONI – Sull’allestimento motoristico, la casa ceca ha invece confermato che la Rapid Spaceback Scoutline sarà disponibile con tutta la gamma motori (Euro 6) della versione normale, con il sistema Start/Stop e l’ottima frenata rigenerativa. Le versioni saranno quindi da 1.2 TSI con 90 o 110 CV, 1.4 TSI da 125 CV e le due versioni diesel TDI da 90 e 1167 CV.

PREZZO E LANCIO – Per quanto riguarda il prezzo di lancio, non è stato ancora resa nota la molitica che adotterà la Skoda, anche se è presumibile che i prezzi non si dovrebbero troppo discostare dalla versione standard venduta a partire da 18.000€. La Scoutline arriverà nei mercati europei a fine mese, mentre per quanto riguarda l’Italia non è ancora certo che riusciremo a vederla per quel tempo anche nel Belpaese.

Non ci resta che attendere questa nuova versione, dall’aspetto gradevole e robusto, più caratterizzata delle versioni standard e adatta a chi vuole provare un crossover, badando al sodo più che all’immagine.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + diciotto =