Nuova Seat Leon Cupra 290 2016: la linea cresce nelle prestazioni

Maggiore forza su strada e ricchi allestimenti base accrescono il fascino della creatura iberica

Presentata un anno fa la Leon Cupra station wagon, Seat le aggiunge 10 cavalli, così come alle varianti sport coupé e cinque porte col propulsore 2.0 TSI 290 CV cambio DSG e funzionalità alla moda.

TRATTI DISTINTIVI – Confermate fra le qualità principali look ricercato, tecnologia evoluta e prestazioni dinamiche, racchiuse magistralmente in una linea che punta ai vertici del rispettivo segmento. Eccellente lavoro facilmente riscontrabile dagli esterni: cerchi in lega Cupra da 19’’ Titanium Machined, paraurti anteriore e posteriore con design e logo Cupra, pinze freni rosse con il logo Cupra, proiettori anteriori full LED con luci diurne, luci posteriori e luce targa a LED, specchietti retrovisori riscaldabili elettricamente, doppio terminale di scarico ovale con finitura cromata, pacchetto aerodinamico che include modanature e spoiler neri.

ENERGIA GIOVANILE – Comunicati gli equipaggiamenti inseriti nell’abitacolo: Climatronic bi-zona, sottoporta in alluminio con logo Cupra (porte anteriori), sedili sportivi bicolore in Alcantara, sospensioni specifiche ribassate Cupra (25 mm), volante multifunzione rivestito in pelle con logo Cupra e leve al volante per il cambio DSG, illuminazione interna LED, interni neri Cupra, modanature interne in nero lucido, Seat Sound System con 10 altoparlanti, sistema di navigazione touch da 6,5’’ con USB/Aux-in/Bluetooth, cassetto portaoggetti sotto il sedile conducente.

SOFISTICATI CONGEGNI – A completarne il profilo avanzati dispositivi tecnologici: 7 airbag (frontali, laterali, tendina e ginocchia conducente), differenziale autobloccante a controllo elettronico, disattivazione ESC, Seat Drive Profile Cupra, regolazione adattiva dell’assetto (DCC), sterzo progressivo, ruotino di scorta da 18’’, sensori di parcheggio posteriori, sistema di frenata anticollisione multipla, sensore luci (con funzioni automatiche di Coming & Leaving Home), sensore pioggia e specchietto interno antiabbagliamento). Tra dettagli accattivanti, spirito sportivo e moderne soluzioni provenienti dal mondo informatico paiono esserci tutte le credenziali per un favorevole riscontro commerciale. Prezzo di partenza 35.000 euro chiavi in mano per tutte e 3 le versioni.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre − 1 =