Seat Ateca: il SUV spagnolo, stile e motori da star, prezzi da competizione

Performante e ricco di dispositivi, il modello proverà a strappare consensi

Tempo di grandi scommesse in casa Seat, pronta a entrare nel segmento SUV con un nuovo, elettrizzante prodotto.

IL FUTURO PROMETTE MERAVIGLIE –La Ateca è destinata a diventare il nostro terzo pilastro, dopo il successo di Leon e Ibiza. Il segmento dei SUV ci offre enormi opportunità, giacché le vendite cresceranno del 25% in Europa occidentale”. Parole entusiasmanti rilasciate dalla Casa di Martorell, che, ispiratasi al villaggio nei pressi di Saragozza, vuole rafforzare il legame con le proprie origini spagnole. Lieto di annunciarla il Presidente del Comitato Esecutivo Luca De Meo: “Siamo molto orgogliosi di presentarvi il nuovo SUV. Devo ammettere che sono anche molto emozionato per essermi unito al brand in questo preciso momento. Spero fortemente di condurlo al prossimo livello e renderlo sempre più unico.

CHIEDI E TI SARA’ DATO – Tra le qualità principali sistemi all’avanguardia: “Tra le sue dotazioni tecnologiche spiccano infatti connettività da prima della classe, innovativi sistemi di assistenza e motorizzazioni efficienti”.  Previsti nelle opzioni proiettori full-LED, ampio pacchetto sistemi di assistenza – compresi il Traffic Jam Assist e l’ Emergency Assist -, nonché moderno supporto infotainment con schermo tattile 8’’, connettività Full Link.

AGILE E SINUOSA – Altrettanto valida la gamma motorizzazioni, dove i potenti propulsori turbo a benzina TSI e TDI vanno da 115 CV a 190 CV, con trazione anteriore o integrale e cambio manuale/DSG a doppia frizione. Fra i tre allestimenti offerti, la versione Xcellence garantisce standard superiori e chi mostra fiducia verso ottime prevendite, aperte la prossima primavera, è il Vicepresidente Ricerca e Sviluppo Matthias Rabe: “La Seat Ateca è una vettura estremamente emozionale, con un design dal puro DNA SEAT, oltre a una qualità eccellente degli interni. Il SUV nasce con un pacchetto completo di tecnologie e di innovazioni in grado di garantire maggiore sicurezza e funzionalità ma, soprattutto, una guida il più dinamica possibile e un’esperienza al volante eccezionale.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 53 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − cinque =