Renault Talisman, berlina di segmento D, avrà a breve la versione station wagon. Etichettato “Sporter“, la nuova uscita promette versatilità, praticità e leggerezza.

COMPLETA – Generosa nelle dimensioni e spaziosa, raggiunge un volume di carico di 1.700 decimetri cubici con i sedili ribaltati grazie alla base estremamente modulare, nonostante siano pochi i millimetri di differenza con la berlina: 4,86 m di lunghezza (+1 cm), 1,87 m di larghezza e un’altezza contenuta di 1,46 m. Il passo di 2,81 m libera spazio per i passeggeri e i loro bagagli. Le carreggiate di 1,61 m rafforzano visivamente la presenza dell’auto. Facile guidarla grazie anche grazie al 4Control, che, abbinato al sistema Multisense, dà una sensazione paragonabile a quello che procurerebbe un allungamento del passo, a vantaggio del piacere di guida, della stabilità e della sensazione di sicurezza.

SUPPORTI AVANZATI – Sensazione di alta qualità percepita pure all’interno, contraddistinto da materiali pregiati e ricercati. La tecnologia a disposizione è a sua volta eccellente con lo schermo R-LINK 2 centro nevralgico della vettura, incaricato di gestire la tecnologia Multisense e i dispositivi di assistenza alla guida, oltre alle funzioni tradizionali, come il navigatore, l’audio e il climatizzatore. Pulsanti di scelta rapida, selettore rotativo sulla consolle centrale e comandi addizionali al volante completano il touch screen. Mediante la modalità comfort, sia conducente che passeggero possono poi beneficiare di un massaggio mentre sono in coda nel traffico, mentre all’esterno il portellone del vano bagagli si apre e si richiude usando semplicemente un piede, autentica comodità sia in fase di carico che di scarico.

CONTENUTA NEI PREZZI – Previste inizialmente tre motorizzazioni diesel e due a benzina: dCi 110 da 110 cv e 260 Nm di coppia; dCi 130 da 130 cv e 320 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min; dCi 160 EDC Twin Turbo da 160 cv ed infine i due TCe da 150 e 200 cv. Tre i livelli di allestimento: Zen, Intens e Initiale Paris. Il lancio, fissato per la settimana dal 13 al 18 giugno, avrà un prezzo d’attacco di 31.700 euro, appena mille euro in più rispetto alla sorella “minore”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + quindici =