Renault: in arrivo nel 2015 l’inedita SUV compatta

L'inedita SUV compatta di Renault al prossimo Salone di Ginevra. Deriverà dalla nuova Nissan Qashqai.

Renault Captur
Renault Captur

Dopo il successo della Captur, la gamma di Renault sarà ampliata all’inedita SUV compatta che debutterà nel corso del prossimo anno. La vettura sarà svelata in anteprima mondiale il 2 febbraio 2015, nella location di Parigi e alla presenza del manager Carlos Ghosn, amministratore delegato della Losanga. Al prossimo Salone di Ginevra, in programma nel mese di marzo, l’auto sarà presentata ufficialmente al grande pubblico. La commercializzazione, invece, partirà nel mese di giugno.

Carrozzeria della Qashqai e stile della Captur

L’inedita SUV compatta di Renault dovrebbe condividere il corpo vettura con la Nissan Qashqai, quindi sarà lunga all’incirca 440 cm. Lo stile della carrozzeria, invece, sarà in linea con il design della più piccola Captur. Per quanto riguarda la denominazione, la vettura potrebbe essere commercializzata come Djeyo o Racoon.

Le motorizzazioni della SUV compatta di Renault

La gamma dell’inedita SUV compatta di Renault comprenderà i motori a benzina 1.2 DIG-T da 116 CV e 1.6 DIG-T da 163 CV, affiancati dai propulsori diesel 1.5 dCi da 110 CV e 1.6 dCi nelle versioni da 131 CV e 160 CV, quest’ultimo con la doppia sovralimentazione. Inoltre, non mancheranno le declinazioni EDC con il cambio sequenziale a doppia frizione e 4WD a trazione integrale.

Anticipa i contenuti delle nuove Mégane e Koleos

Questo inedito modello della Losanga anticiperà molti contenuti della nuova Renault Mégane, attesa al prossimo Salone di Francoforte in programma a settembre del 2015. Successivamente, l’inedita SUV compatta di Renault sarà proposta anche nella variante a sette posti, gemella della nuova Nissan X-Trail, nonché sostituta della Koleos.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 3.3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + dieci =