Renault Captur: il restyling del 2017, motorizzazioni e prezzi

Ampia la possibilità di personalizzazione

In campo per difendere il titolo di crossover numero 1 in Europa. E’ il mantra del Renault Captur, passato al restyling.

Firma che distingue

In linea con gli ultimi modelli della Marca, è immediatamente riconoscibile dalla C-Shape delle luci diurne a LED integrata nella parte inferiore del paraurti e da quella inserita nei gruppi ottici posteriori, entrambe visibili di giorno e di notte. È inoltre equipaggiato, a seconda delle versioni, con fari anteriori Full LED “Pure Vision”. Una tecnologia che migliora estetica e sicurezza, pur essendo meno abbagliante.

Complementare al Kadjar

L’evoluzione rafforza il family feeling col fratello maggiore Kadjar. La griglia della calandra si avvicina ancor di più a quella degli altri crossover Renault. Adottando inoltre il profilo cromato, a seconda delle versioni. Sempre in base ai livelli di allestimento, i paraurti integrano, nella parte anteriore e posteriore, nuovi ski che sottolineano il carattere crossover. Anche la gamma dei cerchi in lega si amplia, da 17” Diamantati Black o Grey Emotion e la nuova tonalità Grey da 17’’ Diamantati Explore.

Come tu mi vuoi

In termini di design, conserva gli elementi fondamentali che l’hanno portato al successo, tra cui le tinte Be-Style, e allarga la proposta di personalizzazione con due nuove tinte esterne: Arancione Atacama e Blu Petrolio più una nuova tinta per il tetto, il Grigio Platino. Sono quindi più di 30 le combinazioni proposte, che permetteranno a ciascuno di creare il proprio Captur. L’abitacolo è personalizzabile in 5 diverse tinte: Ivory, Blue, Orange, Red e Chrome Satin. È possibile aggiungere un tocco personale anche all’esterno, con la scelta tra 5 diversi colori: Ivory, Blue, Caramel, Red e Orange (sull’inserto della modanatura laterale e sul profilo logo del cerchio). Opzionabile inoltre un tetto in vetro fisso. Disponibile esclusivamente in abbinamento ad una tinta Be-Style, questa novità migliora la luminosità dell’abitacolo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 1.3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × quattro =