Porsche Panamera Sport Turismo: novità assoluta, info e prezzi

Anteprima mondiale a Ginevra

Porsche Panamera Sport Turismo, la famiglia Panamera si ingrandisce. Presentazione al Salone di Ginevra, in ben cinque versioni: Panamera 4, Panamera 4S, Panamera 4S Diesel, Panamera 4 E-Hybrid e Panamera Turbo.

Tetto regolabile su tre livelli

La silhouette è caratterizzata anche da sbalzi corti e dai cerchi fino a 21 pollici. Lungo le spalle pronunciate si sviluppano le linee tese e filanti. Meno pronunciata rispetto a quella dei cristalli laterali, la linea del tetto fluisce verso la parte posteriore e origina l’inconfondibile e caratteristico montante posteriore. Il tetto termina in uno spoiler adattivo, il cui angolo di inclinazione può essere posizionato su tre livelli diversi in base alla situazione di guida e alle impostazioni della vettura aumentando la deportanza all’asse posteriore di ulteriori 50 kg. A partire da 170 km/h – 90 km/h dalla modalità di guida Sport e Sport Plus – fuoriesce automaticamente in posizione Performance, migliorando la stabilità di guida e la dinamica trasversale.

Porsche Panamera Sport Turismo, tre sedili dietro

La nuova Sport Turismo è la prima Panamera ad essere equipaggiata con tre sedili nella zona posteriore. Configurazione dei sedili 2+1, che diventa, su richiesta, a 4 posti, ovvero con due sedili singoli posteriori a regolazione elettrica. Fino al bordo superiore dei sedili posteriori, la Sport Turismo offre un volume di carico pari a 520 litri (la Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo: 425 litri), ben 20 litri in più rispetto alla berlina sportiva. Con tutti gli schienali reclinati, la superficie di carico è pressoché piatta. In questo caso, il volume di carico aumenta fino a 1.390 litri (Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo: 1.295 litri).

Porsche Traction Management

Tecnicamente e concettualmente, la Sport Turismo sfrutta tutte le innovazioni della gamma Panamera. Fra queste: il Porsche Advanced Cockpit digitale, sistemi di assistenza all’avanguardia come Porsche InnoDrive incluso sistema adattivo di regolazione della velocità, soluzioni per il telaio come l’asse posteriore sterzante, il sistema di stabilizzazione elettronica del rollio Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC Sport) e i potenti motori. Inoltre, tutte le Panamera Sport Turismo dispongono, di serie, del Porsche Traction Management (PTM). Una trazione integrale attiva con frizione a lamelle a controllo elettronico. A partire dai modelli S, l’equipaggiamento di serie comprende anche le sospensioni pneumatiche adattive con tecnologia a tre camere.

Ci rivediamo ad ottobre

La Panamera Sport Turismo può essere ordinata da subito. Il lancio sul mercato europeo è previsto il 7 Ottobre 2017, sugli altri mercati a inizio novembre. La nuova Porsche sarà prodotta nelle cinque diverse motorizzazioni già presenti per la berlina sportiva. In Italia, la Panamera 4 Sport Turismo (243 kW/330 CV) viene offerta a partire da 101.502 Euro, la Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo (potenza di sistema 340 kW/462 CV ) a partire da 116.158 Euro, la Panamera 4S Sport Turismo (324 kW/440 CV) a partire da 124.560 Euro, la Panamera 4S Diesel Sport Turismo (310 kW/422 CV) a partire da 128.586 Euro e la Panamera Turbo Sport Turismo (404 kW/550 CV) a partire da 164.088 Euro, IVA inclusa.

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 1 =