L’anno 2020 non è solo una data futura o, che comunque, ricorda un avvenire spettacolare come quelli descritti sui libri e film di fantascienza. Fra poco meno di cinque anni è infatti previsto il lancio di Porsche Mission E, una straordinaria hypercar presentata sottoforma di prototipo allo scorso Salone di Francoforte dal rinomato marchio Porsche: quattro porte e altrettanti posti a sedere, un sistema di propulsione da 440 kW che consente alla vettura di raggiungere i 100 km/h in soli 3.5 secondi e un’autonomia elettrica da 500 chilometri, queste sono le caratteristiche principali rese note dal Chairman of the Executive Board di Porsche AG Oliver Blume.

PORSCHE MISSION E, SFIDA LANCIATA ALL’INQUINAMENTO – La tempistica di ricarica stimata si aggira intorno all’80% in soli quindici minuti grazie alle speciali batterie al lithio, in dotazione e funzionanti persino in modalità wireless, che spingono Porsche Mission E insieme ai propri motori a magneti permanenti sincroni (PMSM) che garantiscono piena potenza anche durante varie accelerazioni avviate e interrotte. E’ bene tenere a mente che la lunga indipendenza da rifornimento è probabilmente generata dall’innovativa tecnologia da 800 volt introdotta dalla casa automobilistica tedesca.

PORSCHE MISSION E, LA RIVOLUZIONE CHE PORTA LAVORO – Secondo i dati di Intelligonews sono oltre un miliardo gli euro investiti in questo progetto che coinvolge la fabbrica di Zuffenhausen e offre opportunità lavorative a circa mille persone: in un periodo caratterizzato dalla grande crisi economica Porsche è comunque in grado di portare innovazione nel mondo dell’automobile, aiutare l’ambiente e garantire un roseo futuro ai propri dipendenti. Tanto di cappello anche a Blume, che dichiara pubblicamente:

“Stiamo risolutamente prendendo sul serio la sfida elettrica. Anche per quanto riguarda le sportive 100% green Porsche rimane fedele alla propria filosofia offrendo ai suoi clienti il modello più sportivo e tecnologiamente avanzato del segmento”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 − 9 =