Porsche Boxster 2015: tutte le caratteristiche della nuova Spyder

Ecco la nuova Boxster Spyder, con il motore 3.8 Boxer a sei cilindri da 375 CV.

Porsche Boxster Spyder
Porsche Boxster Spyder

Al Salone di New York in corso, Porsche ha presentato la nuova Boxster Spyder che deriva strettamente dalla coupé Cayman GT4, quest’ultima esposta lo scorso mese di marzo all’ultima edizione del Salone di Ginevra.

Capote in tela parzialmente manuale

Esteticamente, la variante Spyder della Porsche Boxster è riconoscibile per la specifica capote in tessuto ad azionamento parzialmente manuale, con la struttura portante in alluminio. Inoltre, rispetto alla versione standard, ha l’assetto sportivo ribassato di venti millimetri.

375 CV di potenza e 290 km/h di velocità massima

La nuova Porsche Boxster Spyder è equipaggiata con il motore a benzina 3.8 boxer a sei cilindri da 375 CV di potenza, abbinato al cambio manuale a sette marce. Per quanto riguarda le prestazioni, la vettura raggiunge la velocità massima di 290 km/h e accelera da 0 a 100 in 4,5 secondi.

Interni sportivi per la nuova Boxster Spyder

Tra le altre caratteristiche della Porsche Boxster Spyder figura l’impianto frenante condiviso con la 911 Carrera, nonché i sedili sportivi a guscio e il volante sportivo da 360 mm di diametro per l’abitacolo.

Disponibile da luglio al prezzo base di 83.000 euro

La nuova Porsche Boxster Spyder debutterà sul mercato italiano nel mese di luglio, al prezzo base di 83.084 euro. Tuttavia, l’autoradio e il climatizzatore non faanno parte della dotazione di serie, ma saranno disponibili come optional senza sovrapprezzo. Tra le personalizzazioni, inoltre, figurerà anche il sistema multimediale PCM, acronimo di Porsche Communication Management.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + 6 =