Nuova Volkswagen Touran: in arrivo la seconda generazione

La presentazione della nuova Touran è prevista nel mese di marzo, al prossimo Salone di Ginevra.

Volkswagen Touran
Volkswagen Touran

Al prossimo Salone di Ginevra, in programma nel mese di marzo, Volkswagen presenterà la nuova Touran. Nonostante il declino del segmento delle monovolume, a vantaggio di SUV e crossover, la Casa di Wolfsburg introdurrà la seconda generazione della Volkswagen Touran, attesa sul mercato europeo entro la fine del primo semestre di quest’anno.

440 cm di lunghezza e abitacolo a sette posti

La vettura condivide la piattaforma MQB con l’altra monovolume Volkswagen Golf Sportsvan, da cui differirà per la lunghezza della carrozzeria di circa 440 cm e la configurazione a sette posti dell’abitacolo. Rispetto alla precedente generazione, la nuova Touran sarà più spaziosa e più leggera, a vantaggio di comfort e consumi.

Motorizzazioni a benzina, diesel e metano

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova generazione della Volkswagen Touran sarà disponibile con l’unico propulsore a benzina 1.2 TSI da 110 CV, affiancato dalle unità diesel 1.6 TDI da 110 CV e 2.0 TDI da 150 CV. Tuttavia, la declinazione più interessante sarà la versione a metano con il motore 1.4 TGI da 110 CV.

Tutte le declinazioni della nuova Touran

La gamma della nuova Touran comprenderà anche la versione 4Motion a trazione integrale, mentre il sistema Park Assist con la funzione di parcheggio semiautomatico farà parte della dotazione di serie. Non sono escluse evoluzioni future nella gamma della nuova Volkswagen Touran, come la versione GTE a propulsione ibrida Plug-In e la prestante motorizzazione diesel 2.0 TDI da 184 CV, ovviamente abbinata solo al cambio sequenziale DSG a doppia frizione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + 13 =