Nuova Volkswagen Golf: prime indiscrezioni sulla ottava generazione

L'ennesima nuova Golf è attesa sul mercato internazionale per il 2018.

Volkswagen Golf GTE
Volkswagen Golf GTE

Nel 2018, Volkswagen introdurrà la ottava generazione della Golf. Dal punto di vista stilistico e tecnico, non si tratterà di un modello totalmente nuovo, dato che sarà seguita la stessa filosofia progettuale che portò al passaggio dalla quinta alla sesta generazione. Infatti, sarà confermata soprattutto la piattaforma modulare MQB, portata al debutto dall’attuale settima generazione.

La nuova Volkswagen Golf adotterà alcune soluzioni aerodinamiche della XL1, come l’assenza degli specchi retrovisori esterni sostituiti dalle telecamere interne, nonché l’illuminazione a LED anche per l’abitacolo. Inoltre, saranno soggetti ad una evoluzione tecnica anche il pacchetto di soluzioni tecniche BlueMotion Technology, a partire dal dispositivo Stop/Start, il cambio sequenziale DSG a doppia frizione e il sistema COD di disattivazione dei cilindri.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, stando a quanto riportato dall’edizione online di Car Magazine, saranno introdotte le unità a tre cilindri come il motore a benzina 1.0 TSI da 110 CV e il propulsore diesel 1.4 TDI da 105 CV. Confermate le altre motorizzazioni a benzina 1.2 TSI da 110 CV, 1.4 TSI da 150 CV e 1.8 TSI da 190 CV, più le unità diesel 1.6 TDI da 110 CV, 2.0 TDI da 150 CV e 2.0 TDI da 190 CV.

Al top di gamma della nuova Golf si porranno, ovviamente, le versioni GTI e GTD. La nuova Volkswagen Golf GTI sarà equipaggiata con il motore a benzina 2.0 TSI da 230 CV, mentre la nuova Golf GTD sarà dotata del potente propulsore diesel 2.0 TDI da 224 CV. La ottava generazione della Volkswagen Golf sarà globale, perché la produzione non si terrà solo in Germania, ma anche in Cina, Messico e Stati Uniti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 9 Media: 3.6]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × tre =