Nuova Toyota FT-1: dall’America ecco le caratteristiche della concept car giapponese

La concept car che prefigura la nuova supercar Supra.

Toyota FT-1
Toyota FT-1

All’ultima edizione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, tenutosi nel mese di agosto, Toyota ha esposto la concept car FT-1, caratterizzata dalla livrea Grigio Graphite e dagli interni in cuoio. Tuttavia, non si tratta di una novità assoluta per la Casa di Nagoya, dato che la concept car Toyota FT-1 è stata svelata in anteprima mondiale lo scorso gennaio, durante l’ultima edizione del Salone di Detroit, con la carrozzeria color Rosso Fuoco e gli interni in pelle rossa.

Stando alle numerose indiscrezioni in giro per il web, Toyota sarebbe intenzionata a produrre la versione di serie della FT-1, come erede dell’indimentica supercar Supra. Ovviamente, come voce fuori dal coro, il costruttore nipponico punterà sulla propulsione ibrida.

La vettura, infatti, dovrebbe essere equipaggiata con il motore a benzina 1.6 Turbo a quattro cilindri da 300 CV, abbinato a tre propulsori elettrici che incrementerebbero la potenza massima complessiva fino a 420 CV. Questo schema ibrido è stato svelato lo scorso anno, con la concept car Yaris Hybrid-R esposta all’ultimo Salone di Francoforte. Inoltre, per massimizzare le economie di scala, l’auto sarà sviluppata in sinergia con BMW che sfrutterà questa sinergia per la nuova generazione della roadster Z4.

Nell’attesa della versione di serie, la Toyota FT-1 sarà impiegata ‘virtualmente’ nel videogame Gran Turismo 6, ennesima edizione del simulatore di guida Gran Turismo per consolle. La concept car della supercar giapponese sarà a disposizione degli utenti con la denominazione Toyota Vision GT.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 7 Media: 2.9]