Nuova Skoda Octavia G-Tec: caratteristiche e prezzi della versione a metano

Il debutto sul mercato italiano al prezzo speciale di 19.900 euro.

Skoda Octavia G-Tec
Skoda Octavia G-Tec

Sul mercato italiano debutta la Skoda Octavia G-Tec, con il ‘porte aperte’ nelle concessionarie durante il weekend del 20 e 21 settembre. Si tratta della inedita versione a metano, disponibile sia con la carrozzeria berlina a cinque porte che nella variante Wagon con il bagagliaio da 480 litri di capienza in configurazione standard e 1.610 litri di capacità a pieno carico.

La Octavia nella declinazione G-Tec è equipaggiata con il motore a benzina 1.4 TSI da 110 CV di potenza, abbinato al cambio manuale a sei marce e dotato del pacchetto Green Tec che prevede il dispositivo Start/Stop e il sistema di recupero dell’energia in frenata. L’autonomia massima ammonta a circa 1.330 km, grazie alla combinazione dei 920 km a benzina e dei restanti 410 km a metano, mentre le emissioni di CO2 ammontano a 97 g/km. Tuttavia, l’aspetto principale della Octavia G-Tec è la spesa di soli 3,50 euro per 100 km con l’alimentazione a metano.

In questa fase di lancio, Skoda propone la Octavia Wagon G-Tec a 19.900 euro, nell’allestimento Ambition con la dotazione di serie completa di cerchi in lega Minoris da 16 pollici, autoradio, climatizzatore automatico Climatronic bizona, sette airbag, volante multifunzione in pelle e regolatore di velocità Cruise Control. Dato che il prezzo di listino di questa versione ammonta a 23.450 euro, il risparmio è pari a 3.550 euro.

Inoltre, con il sovrapprezzo di 700 euro, è disponibile la Skoda Octavia Wagon G-Tec nell’allestimento Executive con navigatore satellitare Amundsen, dispositivo Bluetooth, vernice metallizzata, presa USB, due slot per la scheda SD, otto altoparlanti e volante multifunzione in pelle a quattro razze con comandi per autoradio e telefono di serie.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]