Nuova Porsche Cayman: le caratteristiche dell’inedita versione sportiva GT4

Ecco la Cayman GT4, con il motore a benzina 3.8 boxer a sei cilindri da 385 CV di potenza.

Porsche Cayman GT4
Porsche Cayman GT4

Al Salone di Ginevra, in programma il prossimo mese di marzo, Porsche presenterà l’inedita versione sportiva GT4 della compatta coupé Cayman. Rispetto alla declinazione standard, la vettura è stata rivista nella meccanica, non solo a livello di motore e telaio, ma anche nell’aerodinamica, mentre l’impianto frenante è lo stesso della 911 GT3.

385 CV di potenza per prestazioni interessanti

La Porsche Cayman GT4 è equipaggiata con il motore a benzina 3.8 boxer a sei cilindri da 385 CV che, in abbinamento al cambio manuale a sei marce, consente alla vettura di raggiungere la velocità massima di 295 km/h, accelerare da 0 a 100 in 4,4 secondi e girare sul circuito del Nurburgring in sette minuti e quaranta secondi.

Le specifiche caratteristiche della Cayman GT4

Esteticamente, la Cayman GT4 è riconoscibile per le tre appendici frontali pronunciate, l’alettone posteriore fisso maggiorato e l’assetto ribassato di trenta millimetri. All’interno, invece, l’abitacolo è rivestito con l’abbinamento tra pelle e Alcantara. La vettura è già disponibile sul mercato tedesco, al prezzo base di circa 89.000 euro.

Gli optional per la massima sportività

Per quanto riguarda gli optional, la nuova Porsche Cayman GT4 potrà essere personalizzata con i pacchetti Sport Chrono (dotato di Track Precision App) e Club Sport, nonché con l’impianto frenante PCCB con i freni a disco in carboceramica e i sedili sportivi a guscio in fibra di carbonio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 + 16 =