Nuova Porsche Boxster: allo studio le versioni sportive Spyder e Club Sport

La nuova Boxster Spyder deriverà dalla versione GTS, mentre l'inedita Club Sport sarà l'alter ego della Cayman GT4.

Porsche Boxster GTS
Porsche Boxster GTS

La gamma della Porsche Boxster sarà allargata a due versioni speciali dal carattere sportivo, come la nuova Spyder e l’inedita Club Sport. La nuova Boxster Spyder deriverà dalla versione GTS, mentre l’inedita Club Sport rappresenterà la variante roadster della Cayman GT4.

La nuova Spyder più leggera e più bassa della GTS

La versione speciale Spyder della nuova Boxster di Porsche, molto probabilmente, sarà svelata al prossimo Salone di Ginevra, in programma nel mese di marzo. Rispetto alla versione GTS, la nuova Boxster Spyder sarà più leggera di circa 80 kg e avrà l’assetto ribassato di 20 millimetri. Il motore boxer 3.4 a sei cilindri, invece, erogherà la potenza di 340 CV.

La Club Sport come ‘alter ego’ della Cayman GT4

La Porsche Boxster Club Sport deriverà dalla nuova Cayman GT4, con cui condividerà il propulsore boxer 3.8 a sei cilindri, ma con la potenza ridotta a 375 CV. Tuttavia, la vettura sarà capace di accelerare da 0 a 100 in meno di cinque secondi. Inoltre, avrà le stesse caratteristiche della Boxster Spyder a livello di massa e assetto, mentre la presentazione è prevista al prossimo Salone di Francoforte, in programma a settembre.

Le attuali versioni S e GTS, più la ‘storica’ Spyder

Attualmente, la gamma della Porsche Boxster comprende le versioni S da 315 CV e GTS da 340 CV. La Boxster Spyder, invece, è stata già proposta nel 2010, con l’unità boxer 3.4 a sei cilindri da 320 CV, sempre più potente di 10 CV rispetto alla Boxster S dell’epoca.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette + 20 =