Nuova Peugeot RCZ R: le caratteristiche della versione speciale firmata Bimota

Ecco la versione speciale Bimota da 304 CV della RCZ R, al momento come esemplare unico.

Peugeot RCZ R Bimota
Peugeot RCZ R Bimota

La Casa motociclistica Bimota ha creato, in collaborazione con la Motorquality di Sesto San Giovanni, la Peugeot RCZ R Bimota. Si tratta della prima automobile sviluppata dal costruttore riminese, identificata dalla sigla di progetto PB104 e, al momento, realizzata come ‘one shot’, ovvero come esemplare unico.

La potenza massima incrementata a 304 CV

Il motore a benzina 1.6 THP da 270 CV della RCZ R è stato elaborato per aumentare la potenza fino a 304 CV, grazie a vari accorgimenti tecnici come la nuova mappatura della centralina, l’adozione della valvola pop-off, lo scarico da competizione, il nuovo catalizzatore sportivo, i raccordi siliconici per sovralimentazione e aspirazione, nonché il filtro aria racing conico.

Confermate le caratteristiche della RCZ R

Confermate le altre caratteristiche della sportivissima coupé del Leone che, rispetto alla versione standard della Peugeot RCZ, prevede l’assetto ribassato di dieci centimetri, la regolazione specifica di sospensioni e ammortizzatori, il differenziale a slittamento limitato Torsen e l’impianto frenante ad alte prestazioni con pinze freno a quattro pistoncini e freni a disco da 380 mm di diametro.

La “superbike a quattro ruote” di Bimota

Esteticamente, la Peugeot RCZ R Bimota è riconoscibile per la livrea verniciata tricolore come la superbike Bimota BB3 impiegata nel campionato mondiale SBK, i cerchi in lega di colore nero opaco con il profilo rosso e le videocamere GoPro 4 incorporate sia davanti che dietro. L’abitacolo, invece, è configurato per due posti secchi, con il divanetto posteriore sostituito da due vani per il casco e la tuta.

Gli interni specifici della RCZ R Bimota

Le altre caratteristiche dell’interno della RCZ R Bimota sono i sedili sportivi con il logo Bimota, la plancia rivestita in Alcantara con impunture rosse, la cornice rosso del quadro strumenti, il manometro della turbina al posto dell’orologio analogico e il sistema multimediale TomTom Bridge con lo schermo touchscreen da sette pollici.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × cinque =