E’ ormai vicino l’arrivo sul mercato della nuova Opel Insignia Grand Sport, la versione sportiva dell’ammiraglia tedesca. La prima occasione per vederla da vicino sarà il Salone di Ginevra, in programma a marzo.

Nuova Opel Insignia Grand Sport: un modello grintoso e sofisticato

La prima generazione di Insignia, auto dell’anno 2009, è stato un vero successo con più di 900.000 unità vendute, ma le ambizioni restano alte anche per la nuova Grand Sport. L’architettura è stata completamente rinnovata per accontentare i più esigenti. Il passo è stato allungato di 92 mm e rende l’abitacolo ancora più spazioso. Le proporzioni sono migliorate per rendere la vettura innovativa, ma allo stesso tempo sportiva.

Il veicolo è più lungo e più basso, slanciato e leggero come una coupè. Particolare attenzione è stata rivolta anche all’aerodinamica con un Cx pari a solo 0,26. La seduta è più bassa di tre centimetri per rendere la guida più coinvolgente e diretta.

I materiali sono più leggeri e hanno permesso di ridurre la massa di 175 kg. Una scelta fatta per rendere la vettura più agile su strada.

Le tecnologie di propulsione disponibili

La nuova Opel Insignia Grand Sport sarà disponibile con un’ampia gamma di trasmissioni e motori turbo di ultima generazione. Il cambio automatico a otto velocità, estremamente efficiente e dagli attriti ridotti, costituisce una novità assoluta.

La nuova trazione integrale intelligente di Insignia con torque vectoring è la più sofisticata del segmento. Si abbina alla nuova sospensione posteriore high-tech a cinque bracci. Due frizioni a dischi multipli e controllo elettrico nella trazione integrale sostituiscono il tradizionale differenziale posteriore, assicurando una trasmissione della potenza molto più precisa a ciascuna ruota posteriore indipendentemente dalle condizioni del fondo stradale, che sia sterrato, bagnato, ghiacciato o innevato.

In curva la quantità di coppia trasmessa alla ruota esterna posteriore viene incrementata, riducendo sensibilmente il sottosterzo e consentendo di avere più controllo e di guidare con maggior precisione. Il sistema reagisce in una frazione di secondo quando l’acceleratore viene premuto, consentendo alla vettura di rimanere più stabile e più facile da controllare in qualsiasi situazione.

Un telaio innovativo

Il telaio FlexRide è stato ulteriormente migliorato per rendere adatta la guida in ogni occasione. Il sistema adatta infatti ammortizzatori, sterzo, risposta dell’acceleratore e punti di cambiata (sui cambi automatici) in modo indipendente o in base alle modalità ‘Standard’, ‘Sport’ o ‘Tour’ che possono essere selezionate dal guidatore. In funzione della modalità selezionata, lo sterzo e la risposta dell’acceleratore diventano più diretti e il sistema ESP antislittamento interviene anticipatamente o con un maggior ritardo. Il nuovo software ‘Drive Mode Control’ è il cuore del telaio attivo. Analizza senza soluzione di continuità le informazioni fornite dai sensori e dalle impostazioni e riconosce lo stile di guida individuale.

La sicurezza a bordo

Salendo su questa berlina si potranno notare i diversi sistemi di assistenza e le funzioni per garantire il massimo comfort. Nessun altro modello del segmento offre una gamma di tecnologie intelligenti così ampia.

Una delle novità principali è rappresentata dai fari IntelliLUx LED a matrice. Sono dotati di LED di nuova generazione e ulteriormente sviluppati dagli ingegneri Opel. I fari abbaglianti adesso sono dotati di 32 elementi LED, il doppio rispetto ad Astra, integrati longitudinalmente nei sottilissimi gruppi ottici anteriori di Insignia. Il maggior numero di elementi LED consente ai vari fasci luminosi di adattarsi al traffico in modo ancora più preciso.

Per migliorare ulteriormente la visibilità in curva con gli abbaglianti inseriti, gli ingegneri Opel hanno aggiunto una nuova funzione ai fari anteriori IntelliLux LED a matrice di Insignia. L’intensità luminosa dei segmenti interni della matrice, deputati a illuminare la parte interna della curva, aumenta in base all’angolo di sterzata per incrementare l’illuminazione della linea da seguire, mentre l’illuminazione del lato esterno della curva diminuisce. Da non dimenticare anche il faro dedicato con LED all’interno del modulo degli anabbaglianti, che permette di illuminare la strada fino a 400 metri di distanza.

I sistemi di assistenza alla guida

Ecco alcuni dispositivi particolarmente utili:

  • lo Head-up-Display: le informazioni relative a velocità, cartelli stradali, velocità impostata o direzione della navigazione vengono proiettate sul parabrezza nel campo visivo diretto del guidatore. Questo consentire di evitare distrazioni.
  • la telecamera a 360°, composta da quattro telecamere singole su ogni lato della vettura. Consente di avere una visione a 360 gradi, facilitando così le manovre di parcheggio.
  • il Cruise Control Attivo (ACC), misura la distanza dal veicolo che precede e adatta la velocità di conseguenza. E’ in grado di frenare in emergenza in caso di improvvisa diminuzione della distanza.
  • il sistema di mantenimento della corsia di marcia con Allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata. Interviene leggermente sullo sterzo (e attiva l’allerta se necessario) per evitare di abbandonare involontariamente la carreggiata di percorrenza.
  • il Rear Cross Traffic Alert, dotato di sensori radar nel paraurti posteriore per rilevare oggetti in avvicinamento a partire da una distanza di 20 metri, a 90 gradi a destra o a sinistra dietro il veicolo. Questa funzione è utile soprattutto se si esce in retromarcia da un parcheggio e la visibilità è ridotta.

Infotainment per migliorare il comfort

Questo modello si contraddistingue anche per l’elevato livello di comfort nell’abitacolo. Opel, infatti, è una delle poche aziende a offrire i sedili certificati dagli esperti di postura dell’associazione indipendente AGR. I sedili anteriori ergonomici sono dotati di imbottiture laterali funzione massaggio, memory e ventilazione, oltre alle numerose impostazioni di regolazione classiche. Comode sono anche le sedute posteriori. I due sedili posteriori esterni, infatti, possono essere dotati di riscaldamento.

Utile è anche il parabrezza riscaldato per avere una buona visibilità anche nelle giornate più fredde. Il sistema keyless “Open & Start” è di serie su tutti gli allestimenti e permette di accedere al veicolo in totale comodità.

A bordo sono presenti anche gli ultimi sistemi IntelliLink compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. Lo smartphone viene integrato alla perfezione nel sistema di infotainment del veicolo e può essere ricaricato senza uso di cavi. Molti utenti apprezzeranno anche il sistema di connettività Opel OnStar che offre una vasta gamma di servizi. Tra questi ci sono la Chiamata Automatica in caso di incidente all’Assistenza in caso di furto del veicolo. Sarà inoltre possibile scegliere un hotel e procedere alla prenotazione della camera.

 

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 − 5 =