Nuova Mini: ecco la sportiva John Cooper Works da 231 CV

Il motore 2.0i TwinPower Turbo da 231 CV per la nuova Mini JCW, attesa il prossimo mese di gennaio al Salone di Detroit.

Mini John Cooper Works
Mini John Cooper Works, la nuova Mini sportiva da 231 CV

L’anno prossimo, la gamma della nuova Mini sarà ampliata alla sportivissima declinazione John Cooper Works. Si tratterà della versione di serie dell’omonima concept car, esposta quest’anno all’ultimo Salone di Detroit. Tuttavia, la nuova Mini John Cooper Works sarà presentata all’edizione 2015 della più importante kermesse automobilistica statunitense, in programma il prossimo mese di gennaio.

231 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima

La terza generazione della Mini JCW sarà equipaggiata con il motore a benzina 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri, da 231 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima. Rispetto alla precedente generazione, la massa della nuova John Cooper Works sarà più leggera di circa 100 kg, a beneficio di consumi e prestazioni.

Più prestazioni e meno consumi con l’automatico

La nuova Mini JCW è dotata del cambio manuale a sei marce di serie, con cui accelera da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi e consuma in media 6,7 litri di benzina per 100 km. Invece, in abbinamento al cambio automatico a sei rapporti, disponibile come optional, la vettura copre lo spunto di accelerazione 0-100 in 6,1 secondi e percorre 100 km con soli 5,7 litri di carburante.

Caratteristiche da auto sportiva di razza

La dotazione di serie della nuova Mini John Cooper Works sarà completa di cerchi in lega da 17 pollici, impianto frenante Brembo e differenziale autobloccante elettronico. L’abitacolo, invece, sarà caratterizzato dalla presenza del volante sportivo a tre razze e dagli interni in Alcantara con cuciture a contrasto di colore rosso.

La Mini JCW nel segno della tradizione

Come già detto, si tratta della terza generazione della Mini John Cooper Works. La prima generazione risale al 2003 e derivava direttamente dalla declinazione Cooper S dell’epoca, ma con il motore 1.6 a benzina (sovralimentato con compressore volumetrico) da 200 CV di potenza. La precedente Mini JCW, invece, ha debuttato nel 2008 ed era equipaggiata con il propulsore 1.6 Turbo da 211 CV.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + 2 =