Nuova Mazda 6: inedite declinazioni nel 2016

In arrivo la variante coupé, la sportiva MPS e la versione ibrida.

Mazda 6
Mazda 6

La Mazda 6, disponibile sul mercato europeo nelle varianti berlina e Wagon, sarà oggetto del restyling di metà carriera che sarà svelato al Salone di Los Angeles, in programma il prossimo mese di novembre. Tuttavia, stando a quanto riportato dall’edizione online di Auto Express, il rinnovamento estetico con il Model Year 2015 non sarà l’unica novità della Mazda 6 per il futuro.

Infatti, nel 2016 debutterà l’inedita variante coupé, nonché la versione sportiva MPS e la versione ibrida con il motore termico ad alimentazione diesel. Per quanto riguarda la Mazda 6 Coupé, stilisticamente rappresenterà la versione di serie della concept car Shinari, esposta all’edizione 2010 del Salone di Parigi, anche se non avrà la carrozzeria a quattro porte. La Mazda 6 Coupé deriverà strettamente dalla variante berlina, ma differirà per la linea più filante per la minore altezza e per la maggiore larghezza dovuta all’adozione del paraurti anteriore sportivo.

Il rinnovamento di Mazda è partito con le novità di quest’anno che saranno protagoniste in tutto il 2015, vale a dire l’utilitaria Mazda 2, la SUV piccola CX-3 e la roadster MX-5. In seguito, oltre alle versioni sportive MPS dei modelli Mazda 2 e Mazda 3, il costruttore giapponese amplierà la gamma alla citycar Mazda 1, alla piccola sportiva di classe premium che deriverà dalla nuova Mazda 2 e alla sportivissima RX-9 con il motore rotativo Wankel.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + dodici =