Nuova Kia Picanto: tutte le caratteristiche del restyling

Il restyling di metà carriera per la citycar Picanto.

Kia Picanto
Kia Picanto

Al Salone di Ginevra in corso, Kia ha presentato la versione restyling della citycar Picanto, assieme alla concept car Sportspace con la carrozzeria station wagon e alla versione speciale GT Line della compatta cee’d.

Le caratteristiche della Kia Picanto restyling

La rinnovata Kia Picanto è riconoscibile per il frontale ridisegnato, i nuovi paraurti anteriori e posteriori, nonché per i nuovi interni con la consolle centrale ridisegnata e caratterizzati dalla presenza di cornici cromate. A livello di motorizzazioni, invece, la novità è rappresentata dall’unità a benzina 1.0 MPI omologata alla normativa Euro 6.

Tutte le personalizzazioni della Picanto restyling

Per quanto riguarda le personalizzazioni, per la Picanto restyling sono disponibili i pacchetti Sport Pack per l’esterno e Red Pack, Yellow Pack e Brown Pack per gli interni. Inoltre, tra gli optional figurano i cerchi in lega da 14 pollici, il navigatore satellitare Kia Navigation System con il display touchscreen da sette pollici, il sistema Cruise Control con il limitatore di velocità e l’impianto frenante potenziato con i freni a disco anteriori da 252 mm.

Anche la Sportspace Concept e la cee’d GT Line

Oltre alla Picanto restyling, Kia ha esposto anche la concept car Sportspace che anticipa la futura variante station wagon della nuova Optima. Inoltre, è stata presentata anche la versione speciale GT Line dalla vocazione sportiva della cee’d, proposta anche con il nuovo motore a benzina 1.0 T-GDi a tre cilindri e il cambio sequenziale a doppia frizione 7DCT a sette rapporti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 12 =