Nuova Kia Picanto: le prime caratteristiche del restyling

Ecco il restyling di metà carriera per la citycar Picanto, la cui presentazione di terrà al prossimo Salone di Ginevra. Tra le novità, il motore 1.0 TCi.

Kia Picanto
Kia Picanto

Sul mercato europeo sarà presto disponibile la versione restyling della Kia Picanto, già in vendita nella Corea del Sud con la denominazione Morning. La rinnovata citycar coreana sarà presentata al prossimo Salone di Ginevra, in programma nel mese di marzo. Sono previste novità non solo estetiche, ma anche a livello meccanico.

Le novità della Picanto a livello estetico

Esteticamente, la Kia Picanto restyling sarà riconoscibile per i nuovi paraurti anteriore e posteriore, le luci diurne a LED, la calandra di maggiori dimensioni, gli specchietti retrovisori esterni con le luci di direzione integrate e i gruppi ottici posteriori ridisegnati. Tra gli optional, inoltre, figureranno i nuovi fendinebbia.

Anche con il sistema multimediale Kia Connect

La lista degli optional della rinnovata Picanto di Kia comprenderà, tra gli altri, anche il nuovo sistema multimediale Kia Connect, con lo schermo touch screnn, le funzioni di navigatore satellitare e WiFi per la connessione ad internet, nonché dotato del sistema Bluetooth e della porta USB.

Conferme e novità a livello di motorizzazioni

Per quanto riguarda le motorizzazioni, è stato confermato il propulsore a benzina 1.0 12V aspirato a tre cilindri, con potenza e coppia massima incrementate rispettivamente a 78 CV e 96 Nm, tra l’altro disponibile anche nella versione Bi-Fuel a GPL. Il motore 1.2 16V a quattro cilindri, invece, sarà sostituito dalla nuova unità a tre cilindri 1.0 TCi sovralimentato da 106 CV di potenza, 140 Nm di coppia massima e 122 g/km di emissioni CO2, anche in abbinamento al cambio automatico CVT. Grazie alla massa di soli 975 kg, garantirà prestazioni interessanti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + 4 =