Nuova Honda Civic: l’allestimento Sport con il restyling

Molte novità con il restyling di metà carriera per la Civic.

Honda Civic
Honda Civic

In occasione del Salone di Parigi, in programma il prossimo mese di ottobre, la Honda Civic sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Il rinnovamento estetico riguarderà non solo la variante berlina a cinque porte, ma anche il modello Tourer con la carrozzeria station wagon. Oltre ai nuovi paraurti anteriore e posteriore, il restyling porterà al debutto i gruppi ottici anteriori dotati di luci diurne integrate, più la fiancata laterale ridisegnata, mentre la zona posteriore sarà caratterizzata dallo spoiler di colore nero e dalle luci a LED.

Per l’interno, invece, sono previsti nuovi tessuti dei sedili e nuove cuciture sui poggiatesta, nonché nuovi inserti sulle porte – dotate di maniglie cromate – ed il cruscotto rifinito in nero metallico. La dotazione di serie comprenderà anche il sistema multimediale Honda Connect dotato di sistema Android, con autoradio digitale DAB, dispositivo Bluetooth, connessione internet, telecamera posteriore per il parcheggio e schermo touch screen da sette pollici, più il sistema di frenata attiva CTBA, acronimo di City-Brake Active e dotato di tecnologia radar per evitare i tamponamenti.

Tuttavia, la principale novità della Civic restyling è il nuovo allestimento Sport, con lo stile della carrozzeria simile alla già annunciata versione sportiva Type R. La nuova Civic Sport sarà disponibile solo nella variante berlina, in abbinamento al motore diesel 1.6 i-DTEC da 120 CV e al propulsore a benzina 1.8 i-VTEC da 142 CV. Tra le caratteristiche rientrano lo spoiler posteriore colorato, i cerchi in lega dedicati da 17 pollici, il frontale specifico e il tettuccio nero dell’abitacolo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]