Nuova Ferrari 488 Spider: tutte le caratteristiche dell’ultima novità del Cavallino

Dopo la coupé che ha riportato in auge la storica sigla GTB, ecco la Ferrari 488 Spider, anch'essa con il nuovo motore 3.9 V8 Turbo da 670 CV di potenza.

Ferrari 488 Spider
Ferrari 488 Spider

Al Salone di Francoforte, in programma il prossimo mese di settembre, la Ferrari presenterà la 488 Spider, variante roadster della nuova coupé 488 GTB e sostituta della 458 Spider. Tra le novità più interessanti, figura il tetto rigido ripiegabile composto in due parti.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI – Infatti, la Ferrari 488 Spider è dotata del sistema RHT, acronimo di Retractable Hard Top, più leggero di 25 kg rispetto alla classica capote in tela, ma anche più confortevole dal punto di vista acustico e climatico, mentre il tempo di durante sia dell’apertura che della chiusura ammonta a 14 secondi. Altre caratteristiche della 488 Spider sono la carrozzeria aerodinamica in alluminio e la nuova colorazione Blu Corsa, al debutto nella gamma cromatica della Casa di Maranello.

670 CV DI POTENZA – Confermata la meccanica della Ferrari 488 GTB anche per la 488 Spider, a partire dal motore a benzina 3.9 V8 Turbo da 670 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima, disponibili rispettivamente a 8.000 giri/minuto e 3.000 giri/minuto. Grazie all’abbinamento con il cambio sequenziale a doppia frizione F1 DCT a sette rapporti, la Ferrari 488 Spider raggiunge la velocità massima di 325 km/h, accelera da 0 a 100 in tre secondi netti e da 0 a 200 in 8,7 secondi.

TANTA ELETTRONICA – Il pacchetto tecnico della 488 Spider, oltre ai sistemi E-Diff3, F1-Trac, ABS ed EBD prestazionali con Ferrari Pre-Fill, FrS ed SCM-E, comprende anche il dispositivo SSC2, ovvero il sistema di controllo dell’angolo di assetto evoluto, il quale consente di aumentare del 12% l’accelerazione in uscita dalle curve.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 4 =